Cultura&Spettacolo

Al Liceo Fermi la mostra sulla Shoah “1938 – La storia”

COSENZA – Venerdì 2 marzo presso il Liceo Scientifico “E. Fermi” a Cosenza, è stata inaugurata con la presenza dello storico Amedeo Osti Guerrazzi ,  la Mostra temporanea “1938 – La storia’’. Si tratta di una mostra didattica, unica nel suo genere, realizzata dalla Fondazione Museo della Shoah di Roma in collaborazione con UNAR-Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le pari opportunità, Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Regione Lazio, Roma Capitale, CDEC Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea Unione delle Comunità Ebraiche, Comunità Ebraica di Roma, C.O.R. Creare Organizzare Realizzare, dell’ACEA, l’Istituto Luce Cinecittà e l’Archivio Centrale dello Stato.

La Mostra visitabile nella sede di Via Molinella del Liceo dal 2 al 9 marzo è finalizzata a contrastare e prevenire i fenomeni discriminatori attraverso una significativa attività culturale e proprio in occasione dell’ 80 anniversario della proclamazione delle Leggi Razziali. 
Un evento dunque di particolare rilievo che sarà ospitato da sei scuole in tutta Italia. L’appuntamento di Cosenza è l’unico per la Calabria, selezionato da “rete universitaria per il giorno della memoria” di cui sono responsabili Paolo Coen e Alessandra Carelli. Curatrice della mostra per il Liceo La prof.ssa Rita Riepole, impegnata da sempre nelle tematiche legate alle discriminazioni in genere.

Il convegno di chiusura della mostra si terrà venerdì 9 marzo, alle ore 9,30, presso l’Auditorium Guarasci.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com