Cultura&Spettacolo

Alterazioni Festival V, al via la kermesse dedicata al rock a 360°

Alterazioni Festival

COSENZA – È tutto pronto per Alterazioni Festival, quest’anno alla sua quinta edizione. Ideato ed organizzato da MkLive, parte con una tre giorni intensa: il 9, 10 e 11 luglio con la mostra KEEP ON ROCKIN – Viaggio nella Storia del Rock, la Fiera del Disco e del Vinile e la Mostra degli Artigiani della Musica.

Dopo l’esordio della scorsa edizione, con le esposizioni dedicate a Pink Floyd, Queen e David Bowie, quest’anno i saloni espositivi dell’ex Mam in corso Telesio 17, nel centro storico di Cosenza, ospiteranno KEEP ON ROCKIN – Viaggio nella Storia del Rock, la prima mostra dedicata ad Oasis e Pearl Jam, con fotografie, memorabilia, rarità discografiche e tanto altro. L’inaugurazione della mostra è prevista per il 9 luglio alle 17 e sarà visitabile fino all’11 luglio, dalle 10 alle 22.

Si intitola “Got some…” la sezione dedicata ai Pearl Jam, il gruppo rock alternativo, grunge, di Siattle. L’esposizione prende il nome dalla loro celebre canzone “Got Some” ed è a cura di Henry Ruggeri, fotografo dal 2007 di Virgin Radio. Questa sezione e’ dedicata alle foto delle date che i Pearl Jam ed Eddie Vedder, frontman del gruppo e uno dei massimi esponenti del movimento grunge, hanno tenuto in Italia dal 2010 ad oggi, in cui Ruggeri è stato sempre presente. La sezione della mostra è realizzata in collaborazione con Pearl Jam on Line – sito Italiano dedicato alla band di Seattle, nato nel 2001 ed autorizzato dal management della band – e con il fansclub ufficiale dei Pearl Jam.
La parte della mostra dedicata ai Pearl Jam sarà così suddivisa: Got Some… posters: esposizione di tutti i manifesti ufficiali dei concerti che la band ed Eddie Vedder come solista hanno fatto in Italia dall’inizio della loro carriera; e Got Some… Memorabilia: una piccola selezione di memorabilia tratta dalla collezione privata di Henry Ruggeri sul periodo cruciale del Grunge.

Si intitola invece “Wanderwall” la sezione della mostra dedicata agli Oasis, anche questa come la celebre canzone del duo. La mostra documenterà la storia della band inglese composta da Noel e Liam Gallagher, considerati tra i pionieri del genere Britpop. Ma la mostra ripercorrerà anche la carriera solista dei fratelli Gallagher, il tutto attraverso l’esposizione di fotografie ufficiali, poster originali e memorabilia. Questa sezione è a cura di Oasis Fans Club, il fans club ufficiale della band dal 1996 e l’unico autorizzato dalla casa discografica e dallo stesso Noel Gallagher.

Contemporaneamente, nel verde della Villa Vecchia, nel cuore del centro storico di Cosenza, altri due appuntamenti per gli amanti della musica sotto ogni forma. Sempre dal 9 all’11 luglio, si terrà una nuova edizione della Fiera del disco e del vinile, quest’anno assieme alla Mostra degli artigiani della musica. Un immancabile appuntamento per gli appassionati del tema, per i turisti e l’intera cittadinanza. Tre giorni di immersione totale tra oggettistica vintage e musica, per riassaporare e riscoprire la magia del vinile. Il tutto prenderà il via venerdì 9, alle 16 e 30 (nei giorni seguenti dalle 10) e fino alle 21 e 30.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com