Cultura&Spettacolo

Castrovillari si prepara a Civita..nova: dal borgo antico il rilancio del marketing territoriale

 

CASTROVILLARI – Il borgo di Castrovillari rivive nella quinta edizione di Civita…nova organizzata dal Comune di Castrovillari, guidato dal Sindaco, Domenico Lo Polito, in collaborazione con la Pro Loco del Pollino, in programma dal 19 al 22 settembre. La “civita” come vetrina delle tipicità locali, dell’enogastronomia d’eccellenza, dell’artigianato di qualità, segno distintivo ed identitario di una terra tutta da scoprire. Una rassegna dal chiaro carattere identitario e che ha l’intento principale di valorizzare il borgo antico del capoluogo del Pollino riscoprendone slarghi, piazze, vicoli suggestivi che faranno da scenario naturale agli eventi in programma. Musica, teatro, poesia, folklore, vernacolo, arte faranno della “civita” il borgo delle arti e dei sapori del Pollino grazie anche al coinvolgimento di alcuni comuni del comprensorio nella volontà precisa di continuare il percorso della rete di corresponsabilità territoriale lanciata con “il filo rosso” proposta dall’amministrazione comunale di Castrovillari fin dal suo insediamento. Un evento frutto della sinergia creata con le associazioni culturali, sociali e di categoria del territorio per evidenziare al meglio le intelligenze e le potenzialità di una cittadina che ha voglia di rilanciare lo sviluppo in maniera sinergica partendo dal territorio e le sue specificità. Il borgo castrovillarese aprirà i suoi vicoli, le sue piazze, i suoi monumenti più significativi a quanti vorranno godere del fascino di angoli unici che si candidano a diventare lo spazio del marketing identitario della città. Nel borgo dove sono conservati i saperi ed i sapori di un tempo, la tradizione e la manualità che hanno reso grande l’artigianato locale, la storia e la cultura che rappresentano l’identità della città del Pollino, si mostreranno le nuove intelligenze, le forme di artigianato uniche, le peculiarità gastronomiche che rappresentano la città ed il territorio per costruire insieme il nuovo sviluppo sostenibile. Dal borgo al territorio, dalla città al comprensorio Civita…nova diventerà lo spazio del confronto, dello scambio, dell’incontro e della conoscenza, per guardare al futuro coscienti della ricchezza di una identità territoriale unica nel suo genere.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com