Cultura&Spettacolo

Catanzaro, 27 agosto 1943. Racconti per ricordare

copertina

CATANZARO – Apparecchiu mericanu jetta bumbi e sin da va sin da vacia a la Marina e si vesta e Signurina. Rimane in questa filastrocca l’eco dei bombardamenti che 75 anni fa distrussero gran parte del centro storico di Catanzaro, rasero al suolo il Duomo, aprirono crateri nelle strade.

In quei bombardamenti, di cui furono responsabili gli aerei anglo-americani, morirono centinaia di persone eppure oggi non ne resta memoria.

Una filastrocca infantile, che nel ritmo e nelle parole persino gioiose non potrà mai restituire la drammaticità di quei momenti e i ricordi di qualche figlia, di qualche nipote che ha ascoltato le narrazioni dei padri, dei nonni e continua a narrare, perché senza memoria non c’è Storia.

È in questo modo, ascoltando, che Valerio De Nardo, del collettivo di narratori “Lou Palanca”, ha raccolto la testimonianza di Antonella Lobello e ha scritto il racconto “Cu sona on mora mai”. La voce narrante è quella di Rachele Sgrò, morta di tifo, che narra del figlio Renato e del cognato Amedeo, delle bombe, degli sfollati, delle parole che non sono abbastanza per descrivere l’orrore, il dolore, la distruzione.

Il racconto fa parte della raccolta “La Valle delle Parole: racconti. Contiene otto racconti e cinque poesie ed è stata pubblicata da Bliber, il marchio editoriale dell’associazione “Terra di Mezzo”.

Gli scrittori sono quegli autori erranti che hanno partecipato all’evento omonimo nell’estate 2016: Diego Baldassarre, Domenico Dara, Valerio De Nardo, Patrizia Fulciniti, Eliana Iorfida, Assunta Morrone, Teresa Murgida, Gianni Paone, Giulio Costa. Scrittori seduti ai tavolini dei bar di Vallefiorita ad ascoltare le storie della gente. Scrittori che hanno fatto proprie le storie narrate e le hanno trasformate in racconti che recano la cifra del loro stile letterario.

A partire dal mese di settembre, il libro verrà presentato nelle librerie e nelle scuole del territorio. Le lettrici volontarie della Biblioteca Errante parteciperanno alle presentazioni-spettacolo programmate.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com