Cultura&Spettacolo

Cetraro Summer Fest, lunedi la conferenza stampa per presentare il programma

Cetraro

CETRARO (CS) – Sta per arrivare “Cetraro summer fest”, il cartellone di eventi che animerà l’estate della cittadina del Tirreno cosentino e che vede Francesco Occhiuzzi come direttore artistico.

Tanti gli eventi in programma che verranno presentati in conferenza stampa lunedì 2 luglio, alle ore 11.30, a Palazzo del Trono nel centro storico di Cetraro. Interverranno il Sindaco di Cetraro Angelo Aita; l’assessore alla Cultura Fabio Angilica;l’assessore Attività produttive Gabriella Luciani; l’assessore al Turismo Tommaso Cesareo; il consigliere regionale, On.Giuseppe Aieta; il consigliere comunale con delega agli eventi Carmen Spaccarotella; il  presidente Pro Loco Cetraro, Ciro Visca e Fabrizio Avolio e Valentina Tricarico del Gruppo Monte Carlo. A illustrare il programma il direttore artistico, Francesco Occhiuzzi.

La Settimana della Cultura benedettina

“Cetraro summer fest” racchiude gli eventi che caratterizzano l’estate cetrarese da tempo e, soprattutto, punta ad esaltare il valore della “Settimana della Cultura benedettina” un progetto voluto dall’Assessorato comunale alla Cultura, guidato dal vicesindaco Fabio Angilica, che comprende, oltre agli eventi che occuperanno la parte più in vista del Cartellone stesso, anche un ciclo di incontri e dibattiti sulla influenza che la cultura benedettina ha avuto nella società italiana ed europea. Tale idea nasce dall’esigenza di dover necessariamente affermare e rafforzare la percezione dell’identità storica e culturale della città di Cetraro, che dal 1086 al 1834 (grazie alla donazione che la duchessa Sichelgaita seconda moglie di Roberto d’Altavilla detto il Guiscardo fece all’Abbazia di Montecassino), fu il più importante possedimento benedettino del celebre Monastero fondato dal Santo di Norcia. Il cartellone si realizza con la partecipazione della Regione Calabria – Assessorato alla Cultura, grazie al sostegno del consigliere regionale Giuseppe Aieta, al sindaco di Cetraro Angelo Aita.  Molto importante è stata, inoltre, la collaborazione della Pro loco di Cetraro e del Gruppo Monte Carlo.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com