Cultura&Spettacolo

Cibiamo le tradizioni, un incontro tra alimentazione e cultura

COSENZA – Il cibo come elemento di relazioni e interazioni. Le tradizioni come specchio che riflette il passato o rimanda al futuro. Questi gli argomenti di riflessione e di conversazione dell’evento “Cibo e tradizioni in Calabria” in programma domani, venerdì 2 dicembre, nella Sala conferenze di Palazzo Arnone, alle ore 17,30. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cosenza, è promossa da “Le Vie della Perla- Viaggiare in Calabria”, tour operator specializzato sulle destinazioni turistiche della nostra regione.

Storie ed emozioni del Natale in Calabria

Storie ed emozioni del Natale in Calabria

L’idea progettuale, pensata dalla dottoressa Paola Bisciglia come momento di promozione culturale finalizzata al benessere psicosociale, è concepita come una sorta di menu conversativo sulle storie ed emozioni del Natale in Calabria.
L’apertura della manifestazione, una sorta di antipasto, vedrà proprio la dottoressa Bisciglia, psicologa e psicoterapeuta, conversare sul tema “Tutti a Tavola! Tra profumi e sapori la famiglia si racconta”. Al prof.Fulvio Librandi, docente di Antropologia culturale dell’Università della Calabria, spetterà poi di condurre la successiva riflessione, concepita quasi come un primo piatto, sul tema “Alla stessa mensa. La tradizione del tempo che viene”. «I romanzi e le tradizioni calabresi all’estero” rappresentano il “secondo piatto” dell’evento. Su questo argomento intratterrà i presenti la Professoressa Margherita Ganeri, docente di Letteratura italiana contemporanea e di Cultura e Letteratura italo-americana all’Università della Calabria. In un menu che si rispetti non poteva mancare il dolce. Il compito di confezionarlo da par suo è affidato al notissimo autore satirico cosentino Nunzio Scalercio. Il tema della sua conversazione è tutto un programma : «In turdillo veritas». Divertimento e risate sono assicurate grazie al suo spiccato senso dell’umorismo e alla sua autoironia. Moderatore e maitre della serata, Mario Tursi Prato, Presidente dell’Associazione “Giornalisti d’Azione».
Piatto forte della serata sarà la presenza del light designer Claudio Berrettoni che è stato coinvolto da “Marina Wedding Italy”, partner de “Le Vie della Perla Tour Operator”, per l’installazione creativa dell’illuminazione all’interno della Sala Conferenze di Palazzo Arnone. Tra i monumenti illuminati da Berrettoni, anche il Colosseo e Fontana di Trevi.
All’evento di domani a Palazzo Arnone, l’Amministrazione comunale sarà rappresentata da Eva Catizone, delegata del Sindaco Mario Occhiuto per la Cultura.
«L’evento organizzato nella sede della Galleria Nazionale di Palazzo Arnone – sottolinea Eva Catizone – dimostra, una volta di più, che la Calabria, e Cosenza in particolare, sono ricche di quei sapori che sono anche dei saperi. La promozione turistico-culturale non può non passare attraverso la valorizzazione delle nostre tradizioni e del gusto come elemento che connota la nostra identità».
La serata sarà conclusa da un percorso degustativo a cura di alcune aziende calabresi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top