Cine8@30

Cinema Campus 100: Gli Appuntamenti Della Settimana

Martedì 22 gennaio

Ore 20,30 Una donna ha ucciso (1951) di Vittorio Cottafavi con Frank Latimore, Umberto Spadaro, Lianella Carrel, Lianella Carell.

Finita la guerra, Roy, un ufficiale dell’U.S. Army, ha una relazione con la napoletana Anna. Per lui è un’avventura come tante;per lei è amore. Quando viene trasferito a Roma, Roy cerca di porre fine alla relazione, ma Anna decide di raggiungerlo. Qui si accorge della sua infedeltà. Ferita profondamente, Anna lo uccide.

 

 

Ore 22,15 La mala ordina (1972) di Fernando Di Leo con Mario Adorf, Henry Silva, Woody Strode, Luciana Paluzzi, Sylva Koscina.

 

Due killer newyorkesi arrivano a Milano per uccidere il magnaccia Luca Canali, accusato ingiustamente di aver rubato una partita di droga. Ma quando gli vengono ammazzate moglie e figlia, Canali ne vendica la morte.

 

 

Giovedì 24 gennaio

Ore 20,30 La città si difende (1951) di Pietro Germi con Gina Lollobrigida, Renato Baldini, Amedeo Trilli, Emma Baron.

Roma: quattro banditi occasionali – un padre di famiglia, un ex calciatore, un pittore e un ragazzo – rapinano uno stadio. Inseguiti dalla polizia, la banda riesce, inizialmente a dileguarsi. In seguito, però, due verranno arrestati, uno morirà suicida e l’ultimo verrà assassinato dagli stessi marinai che gli avevano promesso di trasportarlo in Corsica.

 

Ore 22,15 Roma violenta (1975) di Franco Martinelli con Silvano Tranquilli, Richard Conte, Maurizio Merli, Attilio Dottesio, Mimmo Palmara.

Allontanato dai supereroi – per eccesso di zelo – dopo che, per vendicare un collega che è rimasto paralizzato in una rapina, ne ha ucciso a sangue freddo il responsabile. Il commissario Betti si mette al servizio come privato cittadino dell’avvocato Sartori, che ha organizzato un gruppo di vigilantes per proteggere i cittadini.

 

Tutte i film verranno proiettati presso il cams (Centro Arti Musica e Spettacolo) dell’Università della Calabria.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com