Cultura&Spettacolo

Countdown ormai agli sgoccioli per la seconda edizione della “Notte della Taranta”

notte-tarantaEdizione 2015 sempre sotto il segno dell’ associazione  culturale musicale  Onlus  “Musica Oltre Le Barriere” by Francesco Verardi. Nel teatro del “Quadrato Compagna, a Schiavonea di Corigliano, si alzerà il sipario sabato 8 agosto per la gioia di turisti, residenti e tante altre anime in arrivo da tutto il comprensorio.  Evento patrocinato del comune, dalla provincia e dalla regione e reso possibile grazie ai tanti e fondamentali partner. Dopo l’ottima riuscita dello scorso anno, la seconda tornata punta ad un pieno di consensi e partecipazioni. Apertura delle danze fissate per le 21.30  dove si avvicenderanno i gruppi prescelti per l’occasione. Tra i più attesi il gruppo storico locale “Canzoniere Popolare di Corigliano”, i cosentini “Keep Calm And A Balla a Taranta”  e i “Taranta Nova” gruppo a carattere internazionale.  Pianificazione ideata e curata dal prof. Francesco Verardi, l’ass. cult. “Delfinea” e dal ragionere  Gianfranco Benvenuto. Manifestazione dedita a momenti di svago e dai rivolti  alla riscoperta delle nostre radici popolari calabresi con relativi valori. Una sorta di turismo musicale che può aprire ad una ricaduta concreta sulla città. Tra gli altri fini la promozione e valorizzazione del centro storico e del borgo marinaro anche mediante il coinvolgimento attivo delle reti dei coriglianesi presenti sul web in tutto il mondo. Connessioni anche con il 10° “Festival della Taranta di Kaulonia – Calabria Sona”. Meta evidente che mira alla riscoperta del folklore e delle tradizioni musicali con strumenti antichi come la lira calabrese, la chitarra battente, la zampogna, la ciaramella, il tamburello, l’organetto e tanti altri. Da inglobare nelle appartenenza alla propria terra anche le tradizioni culinarie calabresi. Anche quest’anno al “Palazzo delle Fiere” sarà allestito un percorso enogastronomico tra pasta, latticini ,  vini, birra, frutta,  i tradizionali Cullurielli, i più classici panini salsiccia,  dolci tipici e il famigerato spezzatino di trippa o carne.  Stand  allestiti grazie ai tanti locali in sedeun-momento-dello-scorso-anno e dei paesi limitrofi. <<Musica Oltre Le Barriere- si legge nella nota- si propone ormai da tempo sul territorio coriglianese  per la diffusione di valori della cultura popolare, della cittadinanza attiva, della socialità, della solidarietà,
del turismo socialmente e ambientalmente sostenibile. Scopo è  promuovere le tradizioni e la cultura popolare calabrese, la conoscenza territoriale promuovendo studi e ricerche di carattere socio-culturale per il recupero e la divulgazione delle opere dei maggiori artisti e/o scrittori tra convegni e dibattiti. Il tutto per incoraggiare la cultura calabrese e invogliare turisti e nostri connazionali che vivono all’estero alla conoscenza ed al consumo dei prodotti tipici>>.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com