Cultura&Spettacolo

Laino in Paradiso nella “Divina Commedia in 100 Borghi” per i 700 anni dalla scomparsa di Dante

Laino Borgo

LAINO BORGO (Cs) – Onorare il sommo poeta, padre della lingua Italiana, e diventare momento per esaltare anche le bellezze della comunità. Con questa finalità Laino Borgo ha scelto di aderire alla iniziativa “La Divina Commedia in 100 Borghi” il recital itinerante ideato dall’artista Matteo Fratarcangeli in omaggio ai 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri. Il Recital è prodotto dall’Associazione Culturale “Il Tempo Nostro” e vede la collaborazione del Comune di Macchiagodena in qualità di partner organizzativo.

Ogni giorno, l’artista, porterà un canto diverso in un borgo diverso. Sarà un viaggio di riflessione esistenziale verso il concepimento di alcuni grandi temi cari a Dante ma sottotono ai giorni nostri.

Laino Borgo sarà protagonista del tour il 6 giugno con la recita del VII Canto del Paradiso. 

«Abbiamo aderito subito a questa iniziativa propostaci – ha spiegato il sindaco Mariangelina Russo – perché Dante è una figura ineguagliabile nella cultura della storia dell’umanità e ci ha regalato una lingua della quale andare fieri. La lingua identifica un popolo e noi ci sentiamo parte integrante della nostra Italia». Il viaggio partirà il 25 marzo 2021 da Norcia in Umbria e percorrerà l’Italia in lungo ed in largo. Nella tappa di Liano Borgo oltre alla cultura dantesca il paese proporrà al pubblico partecipante i prodotti identitari del territorio, i paesaggi e gli attrattori turistici, le sue risorse ambientali e naturali, oltre che storiche e culturali. Insieme a Laino Borgo saranno protagonisti del tour calabrese le città di Monasterace, Melissa, Roseto Capo Spulico e Rende.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com