Cultura&Spettacolo

Evelin Inzillo vince la fascia di Miss Città di Scilla

Miss Città di Scilla

SCILLA (RC) – Evelin Inzillo, ventunenne di Soriano Calabro, è Miss Città di Scilla. Seconda classificata e con la fascia Miss Rocchetta Bellezza Gaia Francesca Malagrinò; Terza classificata e con la fascia Miss Be Much Diana Nicoletti; Quarta classificata Jennifer Stella; Quinta classificata Mariarita Ficarra; Sesta classificata Sofia Tassone.

In giuria Fabrizio Pace, Gionny Amato, Luca Liggieri, Conny Carbone, Giulia Parrello, Patrizio Ferlito, Benedetto Durante.

“Sono assolutamente onorata e felice di indossare questa fascia – dichiara Evelin –. Nella vita studio e sto per laurearmi in infermieristica. Mi auguro che anche altre ragazze possano avere questa indescrivibile emozione, se non la vivi non la si può capire. Consiglio a chi vuole intraprendere questa avventura, ma è un po’ titubante, di buttarsi e mettersi in gioco poiché questa esperienza aiuta molto a superare le proprie paure”. Ma non solo concorso, la serata è stata ha visto protagonisti anche il corpo di ballo coreografato da Lia Molinaro, il talento canoro calabrese Letizia Pagano, oltre la presenza di Elisabetta De Gaio, Martina De Lorenzo, Erika Arena, Martina Salvatore e Chiara Cipri. La CarliFashionAgency di Linda Suriano e Carmelo Ambrogio, nel fermo proposito di valorizzazione del territorio, accende questa volta le luci del concorso più importante d’Italia nella città di Scilla, precisamente a Favazzina, tra i posti più ricchi di scenari naturali e culturali della Calabria. Situata tra Bagnara Calabra e Villa San Giovanni si trova sull’omonima punta che si protende sullo stretto di Messina. Tra i suoi fiori all’occhiello le spiagge, il mare cristallino già bandiera blu e i ricchi fondali. Fonti certificate riportano che, in mancanza di precedenti testimonianze, il periodo di fondazione della città risale probabilmente agli inizi del V secolo a.C. Ma un mito importante da ricordare è proprio legato alle avventure di Ulisse raccontate da Omero nell’Odissea, nel momento in cui il Re di Itaca raggiunge con la sua nave lo stretto di Scilla e Cariddi, intento a superare l’importante prova predetta dall’indovino tebano Tiresia, per tornare a casa.

Prossimi appuntamenti il 13 agosto a Nicotera Marina presso il lungomare, con l’elezione di Miss Cinema Calabria e il 14 agosto a Rossano presso Piazza Steri, con l’elezione di Miss Be Much Calabria, fasce che permetteranno alle Miss vincitrici di rappresentare la Calabria alle pre-finali nazionali di Miss Italia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com