Cultura&Spettacolo

Fuè, una historia de amor. Parte dalla Calabria il primo TangOperaBallet

COSENZA  – Dopo oltre 15 anni di ricerca tanguera, parte da Cosenza una nuova produzione riservata ai più bei palcoscenici italiani, con una nuova produzione teatrale realizzata con orchestra, ballerini e tangueri, dedicata al tango argentino.

Si tratta di un’opera scritta, musicata e diretta dal maestro Francesco Perri, che sarà presentata in anteprima in Calabria giànella primavera del 2018.

Titolo dell’opera sarà Fuè, una Historia de Amor con coreografie di Ciccio Aiello e Sofia Galanaki, tangueri di levatura internazionale presenti nei più grandi festival del mondo, e la partecipazione del famoso corpo di ballo Calabriatango.

Intanto, mentre si allestisce lo spettacolo, il 14 e 15 ottobre prossimi, entrambi i giorni alle ore 10.00, presso l’Hotel San Francesco diRende, i maestri coreografi Aiello e Galanaki terranno un casting di ballo per selezionare coppie di tangueri per il corpo di ballo (5 coppie) e la scelta dei sei ballerini protagonisti (3 coppie). Per prenotare la partecipazione al casting è possibile mettersi in contatto con info@calabriatango.it o telefonicamente al numero338.4996611

L’opera è uno struggente spettacolo/balletto tratto da una tragica storia d’amore e morte accaduta nel Sud Italia agli inizi del ’900.

Il linguaggio musicale tanguero si adatta bene alla tipologia di ricostruzione della storia dove sensualità, passione, eroismo e duelli si alterneranno con forza attraverso una struttura scenografica di sole luci pensate nella tradizione e visione del più volte premio Oscar Vittorio Storaro, oltre una struttura musicale multimediale e innovativa nel linguaggio di rappresentazione.

La lingua utilizzata, che mescola l’italiano allo spagnolo e al dialetto calabrese, vuole quasi idealizzare il lunfardo come veicolo di emozione che trova origine nel gergo popolare.

Donne bellissime, con musiche ferme e suadenti che si ispirano alla tradizione tanguera e alle contaminazioni popolari del Sud Italia, saranno la principale e autentica particolarità dell’opera-tango Fuè.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top