Cultura&Spettacolo

I vincitori del concorso fotografico “#tuttolamorecheho” Antonino Diano e Paolo Cartisano

vincitore_giuria_antonino_dianoAntonino Diano e Paolo Cartisano, entrambi di Reggio Calabria, sono i vincitori della prima edizione del Concorso Fotografico Nazionale “#tuttolamorecheho”. Al primo, con 83 voti, è stato conferito il premio della giuria. Il secondo, con 420 “like”, ha conquistato il riconoscimento assegnato dagli utenti di Facebook. I due vincitori si sono aggiudicati anche il biglietto di ingresso, viaggio compreso, per visitare l’Expo di Milano. Il verdetto è stato reso noto nel corso della cerimonia di premiazione svoltasi presso la Biblioteca Comunale di Sambatello, sita a Reggio Calabria in Piazza Municipio, dove è stata allestita, in un’atmosfera coinvolgente, la mostra delle 52 foto in gara. Una partecipazione ampia, ben oltre le aspettative iniziali, con scatti di giovani fotografi, professionisti e non dai 15 ai 35 anni, molti dei quali provenienti da altre regioni italiane. Comprensibile la soddisfazione dei giovani del “Telecentro”, il “Centro di Aggregazione Giovanile Pluriservizio”cerimonia_premiazione_1 promosso dal Centro Studi “Colocrisi” nell’ambito del Piano Azione Coesione “Giovani no profit” e con il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile. Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti tra gli altri la presidente del Centro Studi “Colocrisi”, Domenica Pellicone, e il consigliere comunale Francesco Gangemi in rappresentanza del Comune di Reggio Calabria. Presenti anche i compvincitore_facebook_antonino_dianoonenti della commissione di valutazione del premio: Nicola Sgrò, presidente di giuria e docente Università per Stranieri di Reggio Calabria, Dario Barbuto, fotografo professionista, Antonino Cotronei, docente di storia dell’arte e fotografia, Antonio Palmenta, docente di discipline pittoriche, Matteo Gangemi, architetto e project manager del “Telecentro”, e Giuseppe Calabrò, ingegnere progettista. Questa la motivazione espressa dalla giuria per la foto vincitrice di Antonino Diano: “L’attimo fuggente… Un momento per tutta la vita. Due corpi che si incontrano e si fondono nel simbolo dell’amore, il ‘cuore’. Un momento di tenerezza dal scerimonia_premiazione_2apore antico, nei suoi non colori, il bianco e il nero, secondo gli impressionisti. La magia della composizione lascia spazio alla strada delle emozioni, della tenerezza, mentre i soggetti ripresi, ‘i due colombi’, non occupano il centro della composizione, e lo sfondo presenta alcune zone leggermente sfocate, lì si legge la semplicità dello scatto, non costruito ma casuale che rende la foto ‘un momento di vita vera’, semplice e articolato com’è l’amore. Scrivere con la luce, materializzare lo spazio, per poi fermarlo dentro forme alleggerite dai colori delle emozioni, dal suono che un’immagine restituisce attraverso i cassetti della memoria”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com