Cultura&Spettacolo

Il 2018 cosentino si aprirà sulle note degli Skunk Anansie

COSENZA – Dopo i rumors degli scorsi giorni sui possibili cantanti che avrebbero aperto il 2018 cosentino, ora, a dispetto di ogni pronostico, è stato svelato il nome: saranno le note della band britannica degli Skunk Anansie. La notizia è stata data poco fa anche sulla pagina Facebook del sindaco Mario Occhiuto e, sin da subito, si sono scatenati i commenti. (Foto pagina Facebook di Mario Occhiuto)

Per la città sarà il secondo capodanno internazioNale di fila dopo la presenza, lo scorso anno, dello spagnolo Alvaro Soler. 

La musica degli skunk anansie è stata definita un amalgama di heavy metal e musica di protesta rabbiosa, “nera” e femminista, con testi politicizzati e influenze ibride funk, blues, punk rock, reggae e hip hop. Il gruppo, il cui membreo  più famoso rappresentato dalla cantante Skin (Deborah Dyer) si era sciolto nel 2001, per poi riformarsi nel 2009. E ora è pronto a richiamare nella Città dei Bruzi  la folla dei loro grandi concerti. Sui social si sono gia scatenati commenti e apprezzamneti sulla scelta dell’Amministrazione comunale.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com