Cultura&Spettacolo

“Il grande Gershwin”, Raimondo Todaro e Francesca Tocca di scena a Castrolibero

unnamed

CASTROLIBERO (CS) – Sarà la commedia musicale “Il grande Gershwin”, per la regia di Turi Giordano e Manola Turi, ad inaugurare la sezione dedicata al teatro –  a cura dell’Associazione culturale Ditirambo –  che fa parte del  ricco cartellone di eventi artistici e culturali  della rassegna estiva “Chi è di Scena” giunta all’ XI edizione organizzata e promossa dall’Amministrazione Comunale di Castrolibero.  Si accendono nuovamente i riflettori, dopo il grande successo del concerto di Donatella Rettore, dell’Anfiteatro “V. Tieri” che ospiterà martedì 30 agosto alle ore 21.00  uno spettacolo che  racconta in chiave teatral-musical-coreografica la vita artistica del grande compositore newyorkese. Protagonisti Raimondo Todaro e Francesca Tocca, reduci dai grandi successi ottenuti rispettivamente a Ballando con le stelle e Amici. I due artisti – per la prima volta insieme –  si cimenteranno in una commedia musicale che catapulterà il pubblico nella magia degli anni ‘30. Si prosegue venerdì 2 settembre con “Talk e Show una lunga storia d’attore” commedia brillante con Gianfranco D’Angelo e Demo Mura. Lunedì 5 settembre sarà la volta dell’amatissimo Pippo Franco in “Brancaleone e la sua Armata, il lato tragicomico dell’esistenza umana.La manifestazione “Chi è di scena”  quest’anno si offre al pubblico con una veste nuova legata alle interazioni culturali tra le arti del teatro, musica, cinema, laboratori e sport, rientrando a pieno titolo tra gli eventi storicizzati, promossi e finanziati dalla Regione Calabria grazie all’avviso cultura 2016. “#interazioniculturali” questo lo slogan scelto dall’amministrazione comunale per “Chi è di scena” il cui concept quest’anno punta i riflettori anche sul centro storico cittadino e sul parco fluviale per momenti dedicati allo sport ed al benessere. Dal 1 settembre, infatti, ci  saranno due laboratori attivi , uno a cura della  scrittrice ed autrice di fiabe  per ragazzi, Grazia Fasanella, che coinvolgerà nonni e nipotini  nella biblioteca civica di Castrolibero con il racconto della fiaba “ Alastò.. storia di un cardellino” , il secondo  un laboratorio sul teatro di strada per l’infanzia e la gioventù “Una strada per gli angeli” rivolto ai  ragazzi dagli 8 ai 14 anni a cura di  “La Barraca” teatro. L’intero programma della manifestazione è consultabile sui canali social della manifestazione e sul sito del Comune di Castrolibero.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com