Cultura&Spettacolo

Il Maggio dei Libri 2013 Torna a Lamezia Terme

LAMEZIA TERME – Anche quest’anno la Biblioteca Comunale di Lamezia Terme aderirà alla campagna nazionale de “Il Maggio dei Libri” con un cartellone fitto di eventi e presentazioni, tutti finalizzati alla promozione della lettura, non solo attraverso il tradizionale supporto cartaceo, ma anche tramite il ricorso alle più innovative risorse tecnologiche come il supporto digitale (ebook). La visione d’insieme dell’iniziativa richiama alla consapevolezza che la cultura, trasmessa prioritariamente attraverso i libri, costuisca il volano privilegiato e irrinunciabile per l’acquisizione di un proprio pensiero libero dai lacci di una forma mentis stantia e preconcetta.

La rassegna, che anche per questa edizione avrà come location privilegiata le sale affrescate di Palazzo Nicotera, inizierà il 3 maggio e si concluderà il 31 maggio

L’evento nasce nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, la campagna inizia il 23 aprile, in coincidenza con la Giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, prosegue con la Festa del Libro che si amplia dal 23 al 27 maggio e, altra novità dell’edizione 2013, si prolunga fino al termine del mese, concludendosi il 31 maggio.

Quest’anno sono tre i claim scelti per rappresentare e accompagnare l’iniziativa: Parti con noi, Fuggi con noi e Abbuffatevi, tutti scaricabili nell’area downloud del Sito . Tre suggestioni – testuali, grafiche, ideali – che sottintendono lo spirito dell’intera campagna e lo straordinario potenziale dei libri e della lettura: strumenti che permettono di rimettersi in movimento, di evadere dalle prigioni spesso un po’ troppo grigie del quotidiano e di nutrire virtuosamente la propria mente.

L’edizione 2013 conferma alcuni dei capisaldi che sono stati determinanti per il successo dei primi due anni della campagna: dall’impegno a portare i libri al di fuori dal loro contesto abituale (conquistando scuole, circoli, parchi, associazioni culturali, ospedali, uffici postali, treni…), all’obiettivo di coinvolgere anche coloro che ancora non hanno scoperto il piacere della lettura, all’attenzione particolare rivolta a settori fondamentali per il rilancio culturale, sociale e generazionale del paese, come il Web, la scuola e i giovani.

Per Maggiori Informazioni Visitare il Sito Internet o la Pagina Facebook.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top