Cultura&Spettacolo

Il Magna Graecia Film Festival celebra Luigi Lanzillotta

CATANZARO – Il Magna Graecia Film Festival celebrerà nella serata finale la Roma Sinfonietta e il suo direttore artistico, il calabrese Gino Lanzillotta.

La Roma Sinfonietta ha avuto l’alto onore di aprire il grande concerto di Bruce Springsteen svoltosi lo scorso weekend al Circo Massimo. Complice il maestro Ennio Morricone, di cui il Boss è grande fan, l’esibizione romana è stata aperta a sorpresa da un pezzo leggendario, “New York City Serenade”. Il brano, iniziato a palco buio, ha rivelato solo all’ultimo istante gli otto violini della Roma Sinfonietta diretti da Leandro Piccioni.

Una nuova grande soddisfazione per l’orchestra fondata da Gino Lanzillotta, abituata a suonare per celebrità come Roger Waters, Quincy Jones, Caetano Veloso, Burt Bacharach, Ennio Morricone.

Il MGFF renderà omaggio a questa eccezionale orchestra, prima con la proiezione del “concerto fotogramma” ideato da Sergio Dragone, poi con la colonna d’Oro alla Carriera, realizzata da Michele Affidato, per Luigi Lanzillotta.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com