Cultura&Spettacolo

Isola di Capo Rizzuto in Eurovisione con l’Esc 2022 a Torino

Dal palco dell’Eurovision Song Contest, che quest’anno come noto sarà ospitato in Italia – a Torino grazie alla vittoria lo scorso anno dei Maneskin -, sta per arrivare un grande riconoscimento per la Calabria e per le sue bellezze paesaggistiche e artistiche.

La notizia non è ancora ufficiale ma come anticipa Eurofestivalnews – portale autorevole sull’Esc – a Le Castella di Isola di Capo Rizzuto è stata realizzata una delle cartoline “voltapagina” dei 40 artisti in gara in rappresentanza di altrettanti paesi, diventate da alcuni anni elemento importantissimo della messa in onda della manifestazione. Le cartoline – filmati di circa 40 secondi trasmessi prima di ogni esibizione che permettono alla regia di “coprire” il lavoro che viene fatto sul palco per passare rapidamente da una scenografia all’altra. D’altronde, i fan storici dell’Eurovision conoscono bene i ritmi serrati della diretta eurovisiva, lontani fa quelli più dilatati del Festival di Sanremo da cui l’evento trae ispirazione.

A portare la Calabria in Eurovision sarà la Romania.

All’ombra del Castello Aragonese è stata infatti girata la cartolina che introduce la canzone Llámame del cantante e beatmaker di Buzău WRS che si esibirà nel corso della seconda semifinale in programma giovedì 14 maggio. Sono invece state girate tutte n Piemonte le postcards dei cantanti direttamente finalisti (la Mole Antonelliana per Mahmood e Blanco in gara per l’Italia).

Leggi le altre cartoline dell’Eurovision qui.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top