Cultura&Spettacolo

La poetessa Anna Laura Cittadino premiata a Lugano con la targa d’oro

LUGANO (SW) – Alla scrittrice e poetessa rendese Anna Laura Cittadino è stata donata la Targa d’oro per il romanzo “Pensavo di vivere cent’anni”, in anna laura cittadino premiazione luganooccasione della diciassettesima edizione del Premio Letterario Internazionale “Universum”, il concorso letterario organizzato dal 1999 dalla Universum Academy Switzerland che premia ogni anno scrittori, poeti ed esponenti della cultura provenienti da ogni parte del mondo. La cerimonia di premiazione si è tenuta domenica 15 maggio nella Sala delle Conferenze nel centro di Lugano. La giuria del prestigioso premio, guidata dal Presidente internazionale e fondatore dell’organizzazione Valerio Giovanni Ruberto, ha assegnato altre onorificenze ad esponenti del mondo della cultura. Da anni l’organizzazione Italo-Svizzera è impegnata nella promozione della cultura, della storia e della tradizione dei popoli ed è presente nei cinque continenti con sedici ambasciate culturali. Nella sezione romanzi saggi, l’Autrice calabrese, su oltre 800 autori partecipanti da tutta Europa, ha conquistato il Terzo premio sul podio insieme a Giuseppe Barcellona e Angela Rossi. Anna Laura Cittadino, pluripremiata in tutta Europa, continua a riscuotere successi; ed è di poche ore la notizia che le sarà conferito il Primo Premio, stavolta per la poesia, a Scampia il 25 giugno, al concorso organizzato dal Centro Insieme Onlus, con il progetto “Vela- Rendere consapevoli una Poesia per il futuro” in favore dei bambini di Scampia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top