Cultura&Spettacolo

La Primavera del cinema italiano, domani a Cosenza l’attore e regista Edoardo Leo

edoardo leoCOSENZA – Prosegue a Cosenza il Festival “La primavera del cinema italiano”, la cui quarta giornata, quella di domani, lunedì 9 novembre, è dedicata al pubblico delle nuove generazioni. Infatti, protagonista dell’incontro previsto presso il Cinema Citrigno alle ore 10,00 sarà Edoardo Leo, protagonista e regista del film “Noi e la Giulia”, cui sarà conferito il “Premio Agis Scuola Nazionale”. La pellicola, in cui Leo interpreta Fausto, un piazzista televisivo inseguito dai creditori, è campione d’incassi, ma è stata anche molto apprezzata dalla critica, essendo vincitrice del David Giovani. All’incontro previsto per domani parteciperanno oltre 2000 studenti degli istituti superiori della provincia, nell’ambito dell’VIII edizione de “La Primavera del cinema italiano” e della XVII edizione de “La Scuola a cinema”, un progetto promosso dalla Società Kostner e dall’Associazione Anec-Calabria, insieme con l’Agis Scuola Nazionale. Per un intero anno, gli studenti delle scuole partecipanti hanno visionato, rigorosamente nel buoi della sala cinematografica, diverse importanti pellicole, riguardanti varie tematiche, come il multiculturalismo, il precariato, l’immigrazione, l’educazione alla legalità e il rapporto generazionale, cui, appunto, sarà dedicata la giornata di domani.

La pellicola del giovane Leo, infatti, racconta la storia di Fausto, Diego (Luca Argentero) e Claudio 4_Edoardo Leo(Stefano Fresi), tre quarantenni insoddisfatti, in fuga dalle loro vite che, sconosciuti, si trovano accomunati dal sogno di aprire un agritusmo. A loro si aggiungeranno poi Sergio (Claudio Amendola), cinquantenne fallito, ed Elisa (Anna Foglietta),  una giovane donna incinta e fuori di testa. A ostacolare il loro sogno sarà un singolare camorrista, Vito (Carlo Buccirosso), venuto a chiedere il pizzo a bordo di una vecchia Giulia 1300. La rocambolesca ribellione alla minaccia darà vita a una tragicomica avventura.

Al termine della premiazione, seguirà nella sede di Confindustria Cosenza una breve conferenza stampa alle ore 11,30 e quindi un aperitivo. Una presenza, quella di Edoardo Leo, che va ad arricchire le nove giornate della manifestazione, già colme di proiezioni, dibattiti, concerti ed eventi glamour. A fare da sfondo a questa kermesse che promuove i nuovi talenti del cinema italiano la città di Cosenza, sotto l’egida dell’Associazione culturale “Le Pleiadi”, con il Presidente Giuseppe Citrigno e il direttore artistico Alessandro Russo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com