Cultura&Spettacolo

“L’utilità dell’inutile” di Nuccio Ordine ispira la mostra dell’artista internazionale Isaac Cordal

Una delle installazioni della mostra dedicate alla scuola: essa riflette come l'educazione sia diventata un'industria dove la scuole funge da industria e gli studenti da consumatori (ph: da http://cementeclipses.com/Works/school/ )

Una delle installazioni della mostra dedicate alla scuola: essa riflette come l’educazione sia diventata un’industria dove la scuole funge da industria e gli studenti da consumatori (ph: da http://cementeclipses.com/Works/school/ )

Il giovane artista spagnolo di fama internazionale, Isaac Cordal, si è ispirato per l’ultima sua mostra di sculture dedicata al tema della scuola e dell’insegnamento a “L’utilità dell’inutile” di Nuccio Ordine. La mostra intitolata “Homo faber: poétique et mécanique du travail” si svolge dal 1 maggio al 30 settembre all’Ecomusée du Bois-du-Luc (Rue Saint-Patrice, 2b) a Houdeng-Aimeries (in Belgio).

L’artista vuole cosi mettere in rilievo i pericoli che si corrono quando le scuole diventano aziende e gli studenti clienti di queste aziende.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com