Cultura&Spettacolo

Michele Fischietti a Cosenza. L’SLS come opportunità per i cantanti calabresi e non solo

COSENZA – Sviluppata dal famoso maestro di canto americano Seth Riggs, la Speech Level Singing è la tecnica di canto utilizzata dai più grandi artisti del mondo. Da Madonna a Celine Dion, da Tina Turner a Barbara Streisand, fino a Stevie Wonder e Michael Jackson: moltissime star del firmamento musicale mondiale hanno studiato SLS. Nato come moderna evoluzione del Belcanto italiano, il metodo SLS è utilizzato e adattabile in qualsiasi stile di canto: rock, pop, R&B, soul, gospel, sia che cantiate Opera, lo Speech level è la tecnica ideale per la formazione iniziale e costante dei giovani cantanti per esprimersi in modo sano e rilassato lungo tutta l’estensione, rimanendo in perfetto equilibrio tra i registri vocali, allontanando il rischio di danneggiare nel tempo le corde vocali.

In Italia a reintrodurre questo valido e autorevole metodo è stato il compositore, musicista e noto vocal coach Michele Fischietti. Formatosi negli Usa (partì da Boston), decisivo per lui fu proprio l’incontro  con il maestro Seth Riggs, con il quale ha studiato canto e perfezionato le tecniche del jazz.

Poliedrico e versatile, Michele Fischietti gira in lungo e in largo a predicare questa nuova tecnica italiana per DNA, a stelle e strisce per adozione, di cui è l’unico maestro di 5° livello certificato in Italia. Di ritorno dalla Sardegna, domenica 15 sarà quindi a Cosenza per lezioni individuali e personalizzate. Raggiunto in aereoposto via Skype (in questo è un vero mostro), ci spiega in che cosa consiste questa tecnica, a cosa è finalizzata e chi può trarne massimo beneficio.

D. Che cos’è l’SLS  e come funziona? Michele-Fischietti1

R. Lo scopo di quello che insegno è portare la voce in maniera naturale, piena e senza sforzo, per tutto il range possibile, dal registro basso a quello alto, fare in modo che questo succeda per ogni tipo di voce.

Banalmente è come accordare una chitarra scordata: dopo averla accordata, con essa si può suonare qualsiasi stile. Il secondo step del mio lavoro consiste poi nell’aiutare gli allievi nell’applicare la tecnica alle canzoni, quindi a vocalizzare bene le vocali. Infine imparare ad interpretare una canzone per metterci dentro testi ed emozioni. Il mio compito è insegnare ai miei allievi a tirare fuori il 100 per 100 delle proprie possibilità, ad usare al meglio il mezzo vocale.

D. A chi è rivolto l’SLS? Tutti possono apprenderlo?

R. Parlando meramente di tecnica è chiaramente rivolto ai cantanti, agli attori, agli speaker radiofonici.

D. Sono diversi anni ormai che porti l’SLS in Calabria. Che risposta hai avuto dagli allievi calabresi? Come può essergli utile?

R. Modulare la voce attraverso l’SLS aiuta anche ad eliminare gli accenti e le inflessioni dialettali. L’accento calabrese, in particolare quello cosentino, a volte svantaggia il cantante nel cantare il registro alto, perché ha vocali molto aperte e pesanti che sono difficili da gestire. Quello che insegno aiuta quindi il cantante ad approcciare quelle note in maniera più semplice, mantenendo la voce piena ma senza gridare, in modo che possa cantare più facilmente anche nel registro più alto.  Molto spesso, anche qui in Calabria, ho incontrato ragazzi con ottime doti vocali, limitati purtroppo nelle espressioni soul e rock dal loro accento marcato.

D. Domenica sarai a Cosenza per i corsi individuali. Ma una sola lezione può bastare per correggere eventuali accenti marcati ed errori di pronuncia?

8062008111335R. No, però può indicare la strada giusta per gestire le vocali e quindi la voce, risolvere problemi e memorizzare le soluzioni. Io accordo la chitarra, cosi chi vuole può continuare ad esercitarsi. Poi per ulteriori approfondimenti, ai miei studenti offro anche lezioni via skype, sicuramente pratiche e ugualmente efficaci.

D. Infine al Michele Fischietti storico vocal coach di XFactor e già direttore artistico di “Una voce per Sanremo”, non possiamo esimerci dal chiedere un giudizio sui talent show come principale strumento per lanciare oggi nuovi talenti.

R. Io credo che i talent siano ottimi per l’esposizione iniziale dei vincitori, ma una volta lanciati bisogna sapersi gestire ed essere gestiti bene: in questo Il Volo insegna. Poi la cosa importante a parte l’artista, è la canzone.

Cantando canzoni e accordando chitarre, Michele Fischietti è dunque pronto anche stavolta ad un nuovo ciclo di lezioni di Speech Level Singing in Calabria, precisamente a Cosenza. Se interessati a sfruttare meglio e al meglio la proprio voce si può contattare Nadia Merli all’indirizzo email nadiamerli02@gmail.com.

 

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com