Cultura&Spettacolo

Miss Italia Calabria 2015: l’inizio è vicino

corona-missitaliaCOSENZA – A curare la manifestazione di Miss Italia Calabria sarà l’agenzia Carlifashionagency (diretta Linda Suriano), in collaborazione con lo stilista Claudio Greco. La giornalista Raffaella Salamina condurrà sul palco le serate di Miss Italia e coordinerà l’ufficio stampa. Nelle scorse settimane, si sono già svolte due selezioni riservate solo alla stampa. La prima all’Hotel Majorana di Rende e ieri, a Lamezia Terme, nei suggestivi giardini del Resort Casino Lenza.  Alessia Siclari si è aggiudicata il titolo di prima classificata “Miss Calabra Maceri” . La giuria di esperti di bellezza, esponenti della stampa locale e dello spettacolo ha decretato un’altra Miss che passerà di diritto alla finale regionale. Ben cinque le fasce aggiudicate: prima classificata Alessia Siclari (Miss Calabra Maceri); seconda classificata Roberta Marino (Miss Rocchetta Bellezza); terza classificata Annalisa Torbilio (Miss Cotonella); quarta classificata Carmen Bertucci (Miss Compagnia della bellezza); quinta classificata Maria Grazia Agresti (Miss Interflora). Il concorso, dunque, esordirà ufficialmente a Cosenza giovedì 9 luglio, alle ore 21. Miss Italia si presenterà con un look tutto nuovo, dalla scenografia completamente rinnovata e firmata da Aurelio Guaglianone. Nella cornice del LungoFiume Boulevard, cuore della movida estiva cosentina, sarà allestito un palco quadrato e la giuria (rigorosamente tecnica) posta al centro, nella cosiddetta “buca”. “Non sarà un semplice concorso di bellezza e una mera sfilata di giovani concorrenti ma un vero e proprio show” così promettono gli organizzatori. Le ragazze potranno esprimersi ed esibirsi dimostrando il loro talento: nella danza, il canto o la recitazione. Saranno affrontati temi di attualità, Miss Italia non dimentica infatti il sociale e la cultura. Partner ufficiale (per la prima volta in assoluto!) la casa editrice Pellegrini. Ogni selezione sarà introdotta dai suggestivi versi di un libro.

“È un’avventura entusiasmante – afferma lo stilista Greco – al mio fianco giovani e talentuosi professionisti, Linda Suriano e la sua Carlyfashionagency che darà nuova linfa al concorso. Miss Italia è un patrimonio culturale del nostro Paese, interpreta i fenomeni di costume, le grandi rivoluzioni al passo con i tempi. Le nostre miss saranno affascinanti, determinate, donne belle e capaci. Bellezza, dunque, ma anche tanta cultura, arte e appartenenza al territorio. Siamo alla ricerca di location suggestive, cornici emozionali, vere e proprie cartoline della nostra splendida Calabria”.

Nel 2006 ho vissuto questa splendida avventura come miss a Salsomaggiore – racconta Linda Suriano – è un sogno che si avvera poter pensare di offrire la mia esperienza ad altre ragazze. Il nostro è un duro lavoro di scouting, la nostra miss sarà bella ma soprattutto una giovane donna calabrese dalla personalità carismatica. Vogliamo ragazze che siano spigliate che abbiano un buon bagaglio cluturale. Era ora che il concorso Miss Italia cambiasse volto. Quando partecipai nel 2006 non ebbi la stessa opportunità di esprimermi. Siamo carichi, sarà una splendida avventura. Non ha fatto mancare il suo in bocca al lupo anche la Patron Patrizia Mirigliani – racconta tradendo un po’ di commozione Linda – in un video saluto ha ribadito il suo entusiasmo ad affidarci la guida del concorso”. “In Calabria è necessaria una svolta – ha dichirato la Mirigliani – e noi siamo certi di aver puntato sulla scelta giusta dando fiducia a un team giovane, dinamico e con una marcia in più”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com