Cultura&Spettacolo

Platano di Curinga secondo all'”European Tree Of The Year”, De Caprio: «Fieri del risultato»

De Caprio - Platano di Curinga

CATANZARO – «Siamo fieri del riconoscimento ottenuto dal Platano di Curinga che è un ambasciatore della bellezza della Calabria nel mondo. Ringrazio il sindaco e la cittadinanza per la sensibilità e l’attenzione con cui lo circondano. Abbiamo il dovere di tutelarlo e valorizzarlo. E lo faremo». Così l’assessore regionale all’Ambiente Sergio De Caprio dopo i risultati finali del concorso “European Tree Of The Year 2021”, in cui il Platano di Curinga si è aggiudicato il secondo posto con 78.210 voti, subito dopo l’albero spagnolo “The Millenial Carrasca of Lecina”. Terzo classificato l’Ancient Sycamore Tree” della Russia.

L’anno scorso il platano di Curinga si era aggiudicato il primo premio “Tree of the Year 2020”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top