Cultura&Spettacolo

Presentazione Sìon, lo Steampunk brutio

Cosenza – Presso la fumetteria “Fumettomania Megastore” di Cosenza, nella giornata di ieri si è tenuto una presen12064410_1221435167873437_1343165689_ntazione su di un opera che ultimamente sta facendo parlare di sé sul Web e nelle fiere. Parlo di Sìon, fumetto in fase di sviluppo sceneggiato da Simone Madeo, disegnato da Alessandra Lucanto e colorato da Sante Mazzei. Tre calabresi che si sono uniti in un progetto che sta facendo il giro dell’Italia, sfruttando sia la rete che gli spostamenti geografici. Grazie al Sìon Tour, infatti, 12062793_1221435191206768_1703204367_o  questo progetto è riuscito a sfondare le pareti della regione, arrivando perfino allo SteamFest di Roma tenutosi dall’11 al 13 Settembre. Quella dei Comics è una realtà che si sta diffondendo nella città brutia in maniera esponenziale, facendo uscire dalla nebbia della diffidenza artisti che da tempo donano il loro contributo alla città attraverso opere d’arte. Il fumetto sta raccogliendo molti pareri positivi da critica, utenti ed editoria, tanto che, a detta di Simone, le richieste dalle case editrici ci sono state, ma la loro scelta di iniziare un crowdfounding rimane la migliore in primis per il rispetto che provano nei riguardi dei loro lettori  e poi per quello che nutrono per l’anima della storia.

 

Al termine della presentazione la disegnatrice Alessandra Lucanto e il colorista Sante Mazzei si sono trattenuti nella sala mostrando ai tanti spettatori e fan i “dietro le quinte” del fumetto, dalla creazione alla colorazione digitale, spiegando passo dopo passo alcuni segreti dell’universo di Sìon.

 12084840_1221435187873435_1395828336_o

Per un approfondimento sul fumetto rimandiamo all’articolo sulla nostra rubrica specializzata: Nerd@30

 

Daniele Ferullo

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com