Cultura&Spettacolo

Quinta edizione del Concorso letterario “Diamo vita alle parole ( I racconti di un amico)”

romano_marino_web_notizia_waCOSENZA – L’ associazione culturale Romano Marino con la partecipazione della Fondazione Lilli Funaro ha indetto la quinta edizione del Concorso letterario “Diamo vita alle parole ( I racconti di un amico)”, patrocinato dal Comune di Cosenza e con la collaborazione dell’ Ufficio Scolastico Provinciale che ha diramato il concorso negli Istituti Scolastici di Cosenza e Rende. Il concorso nasce per la preziosa memoria del giovane Romano Marino, studente in terza della Scuola Media B. Zumbini, che a tredici anni è stato vinto dalla “sindrome da attivazione macrofagica”.  Il concorso è rivolto agli studenti di terza media e agli studenti dell’ ultimo anno delle Scuole Superiori di Cosenza e Rende, ai quali viene chiesto di svoglere una traccia sulla felicità con a corredo una ricerca sulla patologia che ha colpito Romano Marino. Il termine per la consegna degli elaborati è il 31 marzo 2017. I primi sei classificati, avranno in premio un e-reader Paper Withe offerti dalla Fondazione Lilli Funaro e dall’associazione culturale Romano Marino. La migliore ricerca sulla sindrome d attivazione macrofagica verrà premiata con un buono per l’acquisto di libri offerto dalla Mondadori di Cosenza.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top