Cultura&Spettacolo

Un mese di cultura alla biblioteca civica

gioacchinoCOSENZA(CS)-Un mese intenso e ricco di appuntamenti, quello di dicembre, per Biblioteca Civica di Cosenza. Lo annuncia la direttrice Anna Viteritti che invita tutti i cittadini ad intervenire a mostre e dibattiti e, naturalmente, a frequentare la Civica. Si parte con l’iniziativa culturale dell’associazione culturale “Cosenza Autentica”, che promuoverà una serie di manifestazioni dal titolo “Una Cosenza D’anteporre” al fine di ricordare i “750 anni dalla nascita di Dante Alighieri” e che si terranno dal 27 novembre al 18 dicembre 2015. L’iniziativa, promossa in concerto con l’associazione socio-culturale “Mystica Calabria”, è patrocinata dalla Provincia di Cosenza, Comune – Assessorato alla Comunicazione e Marketing territoriale, Biblioteca Civica di Cosenza, oltre ad essere sotto l’attenzione del Consiglio dei Ministri. Presso la Civica verrà allestita una collettiva d’arte contemporanea di 25 tele insieme alle incisioni di Gustave Doré, pittore e incisore francese, raffiguranti la Divina Commedia. La collettiva “L’amor che move il sole e l’altre stelle” sarà visitabile da lunedì a venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.00.Venerdì 11 dicembre, invece, per il ciclo degli incontri con gli autori, alle 17,30 il giornalista Attilio Sabato presenterà il suo libro “Don Nunnari racconta la sua Calabria”, edito da Pellegrini, alla presenza dell’arcivescovo emerito di Cosenza-Bisignano. Il lunedì successivo, il 14 dicembre, sempre alle ore 17,30 sarà la volta di un autore cosentino al suo debutto: Ugo Amendola presenta il suo “Cronache di Devonia”, romanzo di fantascienza, in libreria da pochissimi giorni,  edito da Ed Insieme. Dialogherà con l’autore, la giornalista Rosita Gangi, componente del Comitato scientifico della Biblioteca Civica. Giovedì 17, invece, sarà la volta di Massimo Iiritano che presenterà “Gioacchino Da Fiore – attualità di un profeta sconfitto”, di Rubbettino Editore. Con  l’autore ci sarà anche il docente Unical Roberto Bondì, componente del Comitato scientifico della Biblioteca Civica. Sarà, inoltre, presentata a breve una rassegna cinematografica d’essai che sarà proiettata nella sala dell’Accademia cosentina.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top