Imprese

Sanzionata concessionaria pubblicitaria

COSENZA – L’Amministrazione comunale ha sanzionato una concessionaria di pubblicità.

La decisione, concretizzatasi nell’apposizione, negli spazi pubblicitari gestiti dalla concessionaria, della scritta “affissione abusiva” si è resa necessaria in ragione del fatto che la concessionaria in questione, debitrice nei confronti del Comune di Cosenza per effetto della mancata corresponsione del canone previsto, continuava ad erogare servizi senza più averne titolarità, nonostante le reiterate comunicazioni e contestazioni ricevute dall’Amministrazione comunale per inadempimento contrattuale che hanno poi originato la risoluzione definitiva del rapporto.

Il Comune di Cosenza aveva invitato più volte la concessionaria di pubblicità a regolarizzare la sua posizione debitoria entro un termine perentorio, trascorso il quale, ha ritenuto di dover procedere alla risoluzione definitiva per inadempimento, revocando la concessione precedentemente affidata.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com