In Evidenza

Anziana donna sequestrata dai familiari

OPPIDO MAMERTINA – I carabinieri di Palmi hanno arrestato due persone, Giovanni Startari di 68 anni e la figlia Isabella di 27, per aver tenuto segregata in casa Isabella Startari di 64 anni, affetta da problemi psichici. I due sono, rispettivamente, fratello e nipote della donna segregata. La scoperta è stata fatta dagli uomini dell’Arma che hanno sentito i lamenti dell’anziana provenire dal seminterrato in cui veniva tenuta prigioniera e l’hanno liberata.La donna, vedova e senza figli, era stata costretta dal fratello e dalla nipote a vivere nel seminterrato di un’abitazione nel centro storico di Oppido Mamertina, nella Piana di Gioia Tauro. Quando hanno fatto irruzione nel locale, i militari hanno trovato l’anziana in grave disagio igienico-sanitario. I carabinieri stanno ora indagando anche per accertare se, secondo un’ipotesi investigativa, i due arrestati si siano appropriati della pensione percepita dalla donna.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top