Chiave dal Basso

Meet ‘N’ Tv – N°7 Anno II

1. FEDERICO CIMINI – PEREIRA
Il Videoclip, o meglio il “pilcoediV”, di Pereira realizzato da Giacomo Triglia è un esperimento, divertente e “mentalissimo”.  “L’idea l’ha avuta Giacomo Triglia: “Ho avuto un’illuminazione guardando il mio gatto: tu sei seduto, canti, e mentre canti ti buttiamo di tutto addosso. Solo che forse non è una cosa molto fattibile” mi dice.  Io rispondo: “e perché, mi sembra facile!”, e lui: “perché devi imparare il testo della canzone al contrario, così quello che ti buttiamo addosso in realtà è come se tornasse indietro… Cioè, tu parti da “sporco” e ne esci pulito.
www.federicocimini.com

2. BANDADRIATICA – BABILONIA
Babilonia è il titolo del quarto lavoro discografico della Bandadriatica, prodotto da Finisterre, promosso con il sostegno di Puglia Sounds Record e distribuito in Italia e all’estero da Felmay. Il videoclip della titletrack, che parla della possibilità concreta di trasformare la nostra percezione del concetto di diversità culturale, è diretto dal regista leccese Gianni De Blasi.
http://www.bandadriatica.com/

3. SPEAKING and LOOPING – END OF PORN
Speaking and looping è un concerto concentrato, un combattimento di posizioni acustiche, un giro di suoni e parole. Speaking and looping è ricerca continua di oscillazione acustica, tra spoken words di matrice teatrale e linee vocali melodiche, un flusso sonoro spezzato e mutante, sostenuto da riff noise e ripetizioni ritmiche ossessive. I suoni sono di Marco Orrico, chitarrista e cantante dei Camera 237, i testi sono di Ernesto Orrico, attore e autore teatrale.
http://www.calabrianscityrockers.it/

4. ZEKETAM (Feat.Battista) – WORK IN PROGRESS
Gli ZekeTAM sono una giovane band impegnata nella ricerca, la valorizzazione e la riproposizione personalizzata della tradizione musicale della propria terra d’origine, l’Irpinia. Hanno all’attivo due dischi prodotti da Angrisano/Benvenuto, 3 videoclip, e un tour che abbraccia tutto il sud Italia e che registra sempre più consensi di pubblico e di critica. L’ultimo videoclip prodotto, “Work in Progress”, è stato girato nella magnifica cornice del Castello di Gesualdo (AV) e rievoca un tempo antico riproposto in chiave moderna con la contaminazione della tradizionale tarantella montemaranese del clarinetto di “Battista”.
https://www.facebook.com/zeketam2

5. I GIARDINI DI CHERNOBYL – NOIR
” I Giardini di Chernobyl” sono una band Alternative Rock italiana che nasce nel Febbraio del 2014.
Dopo pochi mesi dalla sua formazione, iniziano le registrazioni del loro primo album con Giulio Ragno Favero (bassista e produttore de “Il Teatro degli Orrori”) preso il “Lignum Studio”, che oltre ad essere, lo studio dove “Il Teatro degli Orrori” precedentemente aveva già lavorato per altri album, è anche lo stesso studio dove insieme a gli “Afterhours” hanno prodotto il brano “Dea” per il remake dell‘album “Hai paura del buio”.
http://www.igiardinidichernobyl.it/

6. PICCOLI ANIMALI SENZA ESPRESSIONE – INSTANT PHARMA
I P.a.s.e., gruppo dell’ex bassista, membro fondatore dei Virginiana Miller, hanno all’attivo 2 album (This Incanto e Cerco casa vista Marte da cui è estratto il singolo Instant pharma), 2 partecipazioni importanti al Premio Ciampi, hanno aperto i concerti di Patrizio Fariselli e degli Area, hanno recentemente suonato in teatro a Faenza, nonché al Ravello Winter Festival 2014, sono reduci infine dalla storica trasmissione di Radio Rai Uno, Music Club. La canzone Instant Pharma parla di ipocondria, eccessi farmacologici e pompe funebri. Ne è venuto fuori un video sbarazzino e psichedelico, coi p.a.s.e. che suonano in mezzo a colori liquidi, saturi e sospettosamente chimici.
https://www.facebook.com/PiccoliAnimali?fref=ts

7. CARMEN VILLALBA – MOVIDA
Carmen Villalba nasce in Sicilia ma il cognome ci richiama subito a quelle che sono le sue origini, spagnole da parte paterna.  Numerose esperienze radio e tv Nel 2012 incontra Enrico Kikko Palmosi (produttore artistico dei Modà) e Sabatino Salvati e nasce “Movida” Il mix e il mastering sono stati realizzati a Stoccolma da Bo Reimer (Fonico dei Backstreet boys e Westlife).  Il videoclip è una produzione Topside Multimedia con la regia di Fabrizio De Matteis e Matteo Aliberti.  Il singolo è subito in rotazione su Radio Italia SMI e si conferma per tutta la prima settimana di Agosto 2012  tra i singoli più scaricati a livello mondiale Vedi Top 20 Itunes
http://www.carmenvillalba.it/

8. CAMBIO DI ROTTA – LADY MARLENE
I Cambio di Rotta provano a fare canzoni belle e rallegrare l’animo del loro sovrano Frank il Ganzo, Re della Libertà e dell’arte senza vincoli e senza giudizio. Cinque signori, uno che ha piuÌ problemi dell’altro, nel render gioiosa ed interessante l’atmosfera sul palco, rasserenano gli animi di vossignori che li guardate ed ascoltate. Suonando per passione e non per rivoluzione, urlando a squarcia gola la volontaÌ di dar voce a alle loro idee.
http://www.facebook.com/cambiodirotta

9. JUKEBOX All’IDROSCALO – VERTIGINE
Luci di Ostia, la spiaggia dei romani, tra Gainsbourg, Pier Paolo Pasolini e amori tossici. In scena il nuovo singolo dei Jukebox all’Idroscalo, il duo laziale composto dal cantante Marco De Annuntiis e dal chitarrista Alessio Righi che porta in radio e in tutti gli store digitali “Vertigine”. Un sound antico nel consumismo digitale di oggi, quando è proprio l’attualità dei computer a far incontrare il rock di quel periodo anni ’60 ad un pop nostrano dell’era dei cibernetica. Una produzione Interbeat Records, una nuova scommessa alle omologate sonorità che affollano la rete e i media italiani. Un altro tentativo guidato per mano da Luigi Piergiovanni che possa coniugare assieme qualità e cultura, spirito critico e quel certo modo di celebrare le origini. Aspettando Ottobre per l’uscita dell’album, ci godiamo in rete anche il bellissimo video ufficiale firmato dalla regia di Alessio Liguori.
https://www.facebook.com/pages/Jukebox-allIdroscalo/1455113378113303?ref=hl

10. JOL PROJECT & Quelli della Frisa (Ft Marco Carena & La Ricotta) – ITALIA LUOGO COMUNE
Il brano, una carrellata dei luoghi comuni sulle regioni d’Italia, con riferimento particolare alla Basilicata, regione che ospita la città capitale della cultura Europea è goliardico e pungente e lo spettacolo che segue è un mix suggestivo. Marco Carena, cantautore per vocazione cabarettista per caso, con la sua vena sarcastico-ironica, a volte venata di humour-nero, nelle sue canzoni prende di mira e si diverte a dissacrare i quotidiani luoghi comuni.
https://www.facebook.com/JOLprojectofficial
https://www.facebook.com/quellidellafrisa?fref=ts

11. ROSYBYNDY – DICEVA SEMPRE SI
Quarto album per Rosybyndy. Il suo video, economico,minimalista,intimo ed introspettivo. Titolo “Alone”, come l’alone di vita o di morte che ci circonda o Alone, da solo dall’inglese, per descrivere che Rosybyndy ha fatto tutto in solitudine: musiche,arrangiamenti,mix,mastering e cover. Autarchia totale.
http://www.rosybyndy.com/

12. DAVID FERRARI – TRIKINI
Il ritmo è reggaeton, ma l’ambiente è assolutamente blues. L’idea del brano nasce dalla voglia dell’artista di sperimentare sonorità mai esplorate e dal desiderio di unire il passato al presente in un unico brano. David gioca con l’immagine della mafia degli anni 20, situata negli stati uniti d’america, definendo il suo genere Mafiaton, sfruttando questa idea anche nel videoclip, realizzato da Violex Video, dove si trova a recitare la parte del protagonista in un trafficante, ma ,che invece di spacciare bevande alcoliche, vende quest’indumento proibito e innovativo: Il Trikini.
http://www.davidferrari.it/

13. LUCA MERCURIO – L’ALTERNATIVO
“Luca Mercurio e’  un messaggero di luce, è un Lucifero che non si ribella a Dio ma agli uomini potenti, superbo dissacrante, traditore dei traditori e la  luce dei cialtroni. Illumina le strade verdi di chi sogna e rompe il muro che ci separa dall’ amore.” L’alrernativo è un brano tagliente che racconta virtu’ e contraddizioni di quello che e’ diventato ormai uno stereotipo, il ragazzo alternativo.
https://www.facebook.com/LucaMercurioAlternativo?fref=ts

14. GIANLUCA D’EUSTACHIO – IO AMO MARLENE
Ex Voce e chitarrista dei Pretusa Mens, con cui ha pubblicato tre album : Lamenti 2007, Preme 2010, Compulsioni in frammenti 2012. Età 39 anni, ex artigiano disoccupato con moglie ed un figlio. Incazzato nero del Sistema ed amante della musica. Ancora in cerca di un lavoro serio. Videoclip ” Io amo Marlene ” girato e montato a casa con mezzi di fortuna.
http://www.rockit.it/gianlucadeustachio/album/piu-sesso-meno-mafia/29289

15. ELISABETTA GUIDO – EL DESAYUNO DE LOS GAUCHOS
Il videoclip è stato realizzato a cartone animato da Hermes Mangialardo e Piero Schirinzi per la Produzione esecutiva di Abac Digital Studio di Andrea Baccassino. La musica e’ di Mauro Campobasso. Il brano è tratto dal cd di Elisabetta Guido “Let your voice dance” (Dodicilune/Kionè Records). Suonano all’interno del brano Marco Tamburini, Roberto Ottaviano, Raffaele Casarano, Mauro Campobasso, Mirko Signorile, Marco Bardoscia, Marcello Nisi e Alessandro Monteduro, il fior fiore del jazz italiano che ccompagna Elisabetta Guido, che usa qui la voce come uno strumento, senza testo. Elisabetta Guido è jazz vocalist, ma anche autrice, arrangiatrice e direttrice di coro e vocal coach, fra l’altro per le Produzioni di Rai 1 Grandi eventi da diversi anni. Svolge attività concertistca a livello nazionale e internazionale.
http://www.elisabettaguido.it/

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com