In Evidenza

Paura nella notte, forte scossa di terremoto in Calabria

terremoto

VIBO VALENTIA – Paura nella notte in Calabria per una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.4 registrata alle ore 4.50 del 14 luglio con epicentro nel vibonese a Zungri, e che è stata avvertita in gran parte della regione. Il terremoto infatti, nonostante l’ora tarda, è stato avvertito anche nelle province di Cosenza, Reggio Calabria e perfino in Sicilia. L’attività sismica si è verificata ad una profondità di 57 km ed ha interessato soprattutto la Costa Calabra Occidentale. Secondo le informazioni della Protezione Civile non si registrano danni a persone o cose anche se le telefonate giunte alla centrale operative sono state moltissime. Sempre secondo la protezione civile il fenomeno è stato generato da un sistema di faglie molto vicino al largo delle costa tirrenica vibonese e non ha alcuna correlazione con il vulcano Marsili.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com