In Evidenza

Unical, Docente Patrizia Piro eletta per il Consiglio Generale Ass. Idrotecnica Italiana

Patrizia Piro

Patrizia Piro

RENDE (CS) – La prof.ssa Patrizia Piro, Ordinario nel settore “Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia”, presso l’Università della Calabria, è stata eletta per far parte del Consiglio Generale dell’Associazione Idrotecnica Italiana, la più antica e prestigiosa Associazione Italiana che si occupa di Acqua. La nomina è arrivata a seguito di una regolare competizione elettorale a livello nazionale raccogliendo 179 voti di preferenza, piazzandosi al sesto posto su 42 concorrenti.
Il Consiglio Generale dell’Associazione Idrotecnica Italiana, che dura in carica cinque anni, è presieduto dal prof. Brath Armando, ed è composto da 18 membri, sei dei quali sono donne e tra di queste abbiamo la prof.ssa Patrizia Piro, socia, tra l’altro, dell’Associazione Internazionale “Amici dell’Università della Calabria”.
Una nomina che porta il Presidente dell’Associazione Internazionale “Amici dell’Università della Calabria”, Aldo Bonifati, ad esprimere parole di apprezzamento nei confronti della prof.ssa Patrizia Piro, che ancora una volta con il suo dinamismo progettuale, competenza professionale e dedizione costante verso il mondo della ricerca, riesce a portare in auge l’immagine positiva dell’Università della Calabria e contestualmente contribuire alle attese e speranze di sviluppo della Regione Calabria.
E’ il caso di ricordare chele sue principali attività di ricerca riguardano i seguenti ambiti: aspetti teorici e sperimentali su misure idrauliche, modelli fisici, monitoraggio e previsione di eventi estremi, Idrologia Urbana, studio di metodologie per la riqualificazione fluviale, gestione integrata e sostenibile ciclo acqua – energia in ambiente urbano, Idraulica Urbana Sostenibile.
Attualmente ricopre la carica di responsabile scientifico del Laboratorio di Idraulica e Idrologia Urbana (LIU) presso il dipartimento di Ingegneria Civile dell’UniCal, con campi prove sperimentali per la mitigazione dell’impatto ambientale. E’ autore e coautore di oltre 150 lavori scientifici internazionali e nazionali. Relatore di oltre 140 tesi di laurea e di dottorato nazionale e internazionale. E’, inoltre, responsabile scientifico di progetti europei, internazionali e nazionali, come di numerose convenzioni ed accordi con università estere.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top