Locale

Bovalino, dibattito sulla “Buona Politica”

BOVALINO (RC)- il movimento politico-culturale Agave organizza un incontro-dibattito sulla “buona politica” con i Sindaci Pedà e Rocca.
Al centro dell’incontro: conoscenze, esperienze e competenze, strumenti necessari per fare buona politica.
Il Movimento Politico-Culturale “Agave” organizza un incontro-dibattito sulla “buona politica” con i Sindaci Giuseppe Pedà (Gioia Tauro) e Rosario Rocca (Benestare). Oggetto dell’incontro: conoscenze, esperienze e competenze – strumenti necessari per fare buona politica.
In tempi di antipolitica affermare che la politica è bella sembrerebbe un azzardo, un atto di coraggio che va oltre ogni limite, mentre è una verità, anche perché essa è necessaria, specialmente se è fatta con onestà e trasparenza, essendo utile per il raggiungimento di quei risultati che portano al miglioramento generale della società civile. E’ vero anche che la politica diventa bella quando guarda lontano e non volge il suo sguardo solo al passato e non si fossilizza sull’oggi, ma si proietta verso il futuro mettendo in campo competitività, valorizzazione delle risorse umane, crescita economica, sviluppo del territorio, equità sociale e rispetto assoluto dei diritti umani e dell’ambiente. Ispirandosi a questi importanti principi, il Movimento Politico-Culturale “Agave” ha organizzato un incontro-dibattito dal titolo “Fare politica si può…! esperienze a confronto” che avrà luogo a Bovalino (Rc) domenica 22 maggio 2016 con inizio alle ore 17.00, presso l’Avant Garden delle “Botteghe Spagnole”, in Piazza Gaetano Ruffo. L’incontro si svolgerà tra i giovani della comunità bovalinese ed i Sindaci di Gioia Tauro, Giuseppe Pedà, e di Benestare, Rosario Rocca. Trattasi di due amministratori che sono riusciti a far prevalere il loro modo schietto e pragmatico di fare politica. Sarà, quindi, l’occasione per parlare delle tematiche sociali e politiche che più interessano i cittadini. Si tratta di esperienze che sono maturate partendo da posizioni politiche contrapposte, ma che hanno un unico comune denominatore: <<portare avanti un progetto di buona politica scevro dai retaggi del passato e tutto proiettato verso lo sviluppo economico ed ambientale del territorio>>.

Immagine2
Il loro è un chiaro esempio che la “buona politica” esiste e che è tale se espressa soprattutto dalle nuove generazioni attraverso le idee, la progettazione e le competenze: elementi che rappresentano il caposaldo di quel cambiamento da tutti desiderato ed auspicato. L’incontro sarà moderato da Laura Sgambellone e Filippo Musitano, due giovani esponenti del movimento Agave. Ci si augura che questo incontro riesca a scuotere le coscienze sopite, e non solo quelle dei più giovani. Questi sono i questi temi su cui il Movimento Politico-Culturale “Agave” sta lavorando da tempo, perché convinto che la buona politica non è un’utopia, bensì una realtà che suscita speranza, spinge a guardare lontano e rende più concrete le idee e i progetti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top