Locale

Chiusura dell’ufficio del lavoro per mancanza di personale. Il sindaco di Acri scrive al presidente della Provincia

AcriACRI (CS) – Il sindaco di Acri Nicola Tenuta, ha inviato una lettera al Presidente della Provincia di Cosenza, al Dirigente del Dipartimento del lavoro dello stesso Ente ed al responsabile del Centro impiego di Cosenza, riguardo le problematiche che potrebbero verificarsi nei prossimi giorni presso l’Ufficio del lavoro di via Roma. «Facendo seguito, si legge nella missiva, a quanto più volte discusso in ordine alla questione dell’Ufficio del lavoro, mi preme evidenziare che ad oggi nessuna nota né rassicurazione è pervenuta allo scrivente. La struttura, infatti, dal prossimo primo dicembre rischia la chiusura per mancanza di personale visto che andrà in quiescenza l’unico dipendente oggi in servizio. Si chiede un incontro al fine di definire tale questione che interessa una vasto territorio. È bene ricordare che la struttura di via Roma è a totale carico del Comune per quanto riguarda affitto e spese di utenza. La soppressione dell’ufficio, conclude il sindaco Tenuta, creerebbe notevoli disagi ai molti lavoratori, soprattutto quelli in cassa integrazione ed in aspettativa, che trovano nel presidio di via Roma un valido punto di riferimento per il disbrigo di numerose pratiche.”

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com