Locale

Enzo Bruno ha incontrato Massimo Scura per il piano di rientro

palazzo Provincia di CatanzaroCATANZARO(CZ)-Il segretario provinciale del Partito democratico di Catanzaro, e presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha incontrato il commissario ad acta per il Piano di rientro e per la Sanità in Calabria, ingegner Massimo Scura, per avere contezza dell’intesa siglata ieri dallo stesso Scura con il rettore dell’Università “Magna Graecia”, prof. Aldo Quattrone, per la creazione dell’Azienda integrata ospedaliera “Renato Dulbecco”. Bruno era accompagnato dal dottor Lino Puzzonia, dirigente del Pd, componente della Consulta regione del Partito sulla Sanità. Il protocollo soddisfa una delle questioni fondamentali poste nelle scorse settimane dal segretario democratico e presidente della Provincia: la realizzazione di un sistema sanitario catanzarese che veda la valorizzazione dei presidi ospedalieri esistenti attraverso l’attuazione del modello degli “Ospedali riuniti”. L’intesa siglata, infatti, si basa su una organizzazione di tre poli integrati (Policlinico di Viale Europa, Pugliese e Ciaccio) rifunzionalizzati in relazione alle necessità dei cittadini e a una corretta armonizzazione reciproca. L’intesa Regione-Università crea le condizioni per sbloccare i 120 milioni di euro a disposizione: il segretario del Partito democratico ha chiesto che dopo aver garantito i 720 posti letto si pensi a come intervenire dal punto di vista logistico, con la riqualificazione e l’ammodernamento della struttura esistente. In questo modo si darà vita ad una grande Azienda capace di garantire, in seguito alla riorganizzazione delle funzioni, migliori servizi, più efficaci ed efficienti ai cittadini di Catanzaro. Il Partito democratico catanzarese vigilerà sul percorso politico intrapreso per mantenere elevata la qualità dei servizi e assicurare all’Ospedale “Pugliese” il ruolo di riferimento della sanità ospedaliera nel panorama regionale nell’interesse esclusivo del diritto alla salute dei cittadini e non delle forze economiche che si possono inserire in questa ridefinizione. Il dettaglio dell’incontro con Scura e della progettualità del Partito democratico in materia sanitaria sarà al centro di un più approfondito confronto del gruppo dirigente con la Giunta regionale al fine di definire al meglio il percorso futuro.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top