Locale

Forza Italia Giovani Rende. Alessandro Esaltato nuovo coordinatore cittadino

RENDE (CS) – Prosegue il riassetto di Forza Italia Giovani in provincia di Cosenza. Il coordinatore provinciale Vincenzo Trotta ha nominato Alessandro Esaltato alla guida del coordinamento cittadino d’oltre Campagnano. Un lavoro di apertura quello del movimento giovanile azzurro guidati a livello regionale da Luigi De Rose.
«La nomina conferita ad Alessandro Esaltato alla guida dei giovani Forzisti di Rende, dimostra che mentre il centro sinistra a Rende litiga per cercare di ricompattarsi, Forza Italia continua ad aggregare ed a portare nuova linfa nelle sue fila – dichiara il consigliere comunale rendese Eugenio Aceto -. «E’ giusto dare spazio ai giovani – continua Aceto – che con grande umiltà e capacità , per la grande voglia di fare, vogliono riportare la politica agli antichi splendori, diventandone protagonisti e non solo portatori di voti, merito anche del nuovo coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia, Vincenzo Trotta, che ha recepito in pieno il messaggio che proviene dalla base, quella del coinvolgimento attivo in progetti concreti volti al rilancio dei territori».
Così invece la dirigente Nazionale dei giovani Azzurri Elisa Scalercio: «Apprendo con estrema soddisfazione la nomina di Alessandro Esaltato.
La scelta non poteva che ricadere su di lui, giovane Rendese da sempre attento alle problematiche territoriali, impegnato sempre in prima persona e promotore di iniziative. È certamente una soddisfazione sapere che il lavoro che ho iniziato sul territorio di Rende come Commissario Cittadino proseguirà con lui ed un onore sarà lavorare al suo fianco,insieme ad Eugenio Aceto ed a Larissa Volpentesta, per questo gli faccio un grandissimo in bocca al lupo e gli faccio i miei migliori auguri per il risultato raggiunto».
E anche Larissa Volpentesta, presidentessa del circolo rendese, si unisce ai colleghi di partito: «Sono contenta ed entusiasta per Alessandro, giovane di grande forza e carattere sempre presente, ma soprattutto recettivo nei confronti dei cittadini e delle persone con difficoltà. La nomina ad un ragazzo così giovane ma altrettanto preparato non può che mostrare la voglia di crescita di un partito che grazie al lavoro che costantemente svolgiamo sul territorio, porta i suoi frutti aggregando nuove risorse».
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com