Politica

Manifestazione dei sindacati del settore forestazione, Mario Oliverio:«Il nostro territorio necessita di attenzione»

mario oliverioLAMEZIA TERME (CZ) – Il Presidente della Regione Mario Oliverio è intervenuto stamane a Lamezia, presso il Centro Agroalimentare, alla manifestazione unitaria delle organizzazioni sindacali del settore della forestazione.

« Abbiamo la necessità di rilanciare una attenzione ed una concreta azione nei confronti del nostro territorio- ha detto Oliverio-. Quest’anno siamo alla conclusione di una programmazione triennale che ha visto allocate risorse  in direzione della forestazione nel bilancio dello Stato, andate decrescendo, per via di tagli progressivi: da 180 a 110 milioni di euro e che poi, siamo riusciti a contenere e riportare a 130 milioni di euro. Oggi,  abbiamo la  necessità di metterci con le carte in regola e aprire un confronto con il Governo.  A seguito della riunione della scorsa settimana, ho già chiesto un incontro a Palazzo Chigi. Apriremo un confronto che vedrà protagonista la Regione, il sindacato, la delegazione parlamentare. Oggi abbiamo la necessità di mettere all’opera le risorse per un grande progetto di sistemazione idrogeologica. La manutenzione delle aste fluviali- ha ricordato Oliverio- non si fa da decenni e Rossano, Locri,  le recenti alluvioni, ci hanno segnalato quanto ciò possa provocare disastri. Abbiamo ancora bisogno di una strategia per rilanciare l’utilizzazione della risorsa legno  in termini produttivi, e, con tagli regolati, per prevenire gli incendi. Occorre  chiudere la stagione degli sprechi, delle clientele e del malaffare, riorganizzare gli strumenti;  non è un caso che alla guida della Calabria Verde abbiamo chiamato una personalità che rappresenta ed incarna in modo anche simbolico l’esigenza di legalità e di rigore. È questa la strategia che stiamo mettendo in campo e per la quale riteniamo che Calabria Verde e la forestazione possano assolvere ad una funzione importante e di interesse generale. Su questa base intendiamo aprire il confronto con il Governo, per chiedere un sostegno per un progetto per cui abbiamo definito la destinazione di risorse attraverso la nuova programmazione, il PSR, il POR ed anche il Patto per la Calabria. Vogliamo uscire dalla precarietà.Il  vostro apporto è di primaria  importanza, potete dare un grande contributo in quel necessario patto tra  la Regione, le forze sociali, le rappresentanze parlamentari, le forze che vogliono costruire il futuro di questa terra.»

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top