Locale

Mendicino, presto l’avvio dei lavori per completare la metanizzazione di Contrada Pasquali e Contrada Tivolille

MENDICINO (CS) – Inizia la fase del raccolto per Mendicino. Sulla base di un finanziamento regionale di 450mila euro verranno effettuati i lavori destinati a completare la metanizzazione di Contrada Pasquali e Contrada Tivolille. «L’opera di metanizzazione- ha annunciato l’assessore ai Lavori pubblici e all’Ambiente Francesco Gervasi nel corso della conferenza stampa che si è svolta questa mattina presso la sala consiliare- è una risposta ai cittadini che l’attendevano da anni. Abbiamo deciso di servirci di un metodo che risponde a due parametri oggettivi: raggiungere il maggior numero di utenze con il minor numero di linee; dare risposte a chi aspettava da tempo il servizio». «Ringrazio l’assessore Francesco Gervasi perché i progetti che portiamo avanti sono il frutto di un lavoro fianco a fianco portato avanti per onorare la fiducia che i cittadini risposero in noi nel 2014», dice il sindaco Antonio Palermo.

LA METANIZZAZIONE

«Una rete di distribuzione gas metano lunga 3,880 km che servirà 1045 utenze (circa 4mila cittadini interessati), un servizio affidato tramite ribasso che consentirà di risparmiare e di utilizzare la quota rimanente, se assegnata, per completare la rete. I lavori di metanizzazione dovranno interfacciarsi con gli interventi di ripristino della strada principale (è di stamane la notizia dell’approvazione del progetto di bitumazione, la Regione ha erogato un finanziamento pari a 300mila euro ndr) che va da Contrada Rosario al centro storico, e gli interventi sulla rete idrica (ottenuto un finanziamento regionale pari a 350mila euro ndr)in modo da ridurre gli interventi sul manto stradale. Sono previsti inoltre interventi migliorativi che riguarderanno via Colle degli ulivi, via Alessandro il Molosso, via Martirano, via Leonardo da Vinci, via Carlo Levi, via Pascaletti, via San Pio da Pietrelcina e località Merenzate per far sì che i cittadini non debbano affrontare le spese per l’allaccio alla rete», annuncia Francesco Gervasi.

GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI E QUELLI DA RAGGIUNGERE

«La raccolta differenziata, l’adeguamento sismico di scuole ed edifici comunali, la realizzazione di nuove strade, il restiling di Piazza Municipio e l’ammodernamento delle villette sono i compiti portati a compimento; il 1°luglio inizierà la sostituzione delle lampade con i led, stiamo lavorando per dotarci di un parco auto elettrico, è stata inoltre approvata la convenzione con l’Enel per l’installazione di colonnine elettriche pubbliche, sono stati finanziati i lavori per la bitumazione del manto stradale e per l’efficientamento delle reti idriche e appaltati i lavori da effettuare sulla rete idrica. Ringrazio l’ingegnere Roberto Greco per aver realizzato ciò che abbiamo ideato, e gli ingegneri Bruno e Lappano», dice il primo cittadino. «È per noi motivo di orgoglio- affermano con entusiasmo Antonio Palermo e Francesco Gervasi- rispettare gli impegni assunti nel corso della campagna elettorale, siamo felici di aver dato un altro servizio importante ai nostri cittadini».

Rita Pellicori

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top