Politica

Operazione anti ‘ndrangheta, Molinari (Idv): «Calabria nella morsa del malaffare»

COSENZA – Il senatore Idv, membro della commissione Antimafia, Francesco Molinari entra nel merito del fermo di 35 imprenditori da parte delle Dda di Regio Calabria e Catanzaro nell’ambito di un’inchiesta che vede coinvolte 54 società, funzionari e dirigenti di imprese appaltanti con accuse che arrivano fino all’associazione di tipo mafioso. «Operazioni come questa danno qualche speranza – commenta Molinari – ma devono essere accompagnate da un radicale cambio della classe dirigente». «Temi fondamentali per i cittadini calabresi – continua il parlamentare – come rifiuti, sanità, gestione dell’acqua (forse prossima al commissariamento) devono vedere l’assunzione di responsabilità di tutti: imprenditori, sindacati, la cosiddetta ‘società intermedia’, i singoli cittadini». «È meglio forse andarsene da questa meravigliosa, ma maledetta terra e sperare in un futuro altrove – conclude il suo sfogo Molinari – ma io ho ancora speranza, lavoro per modificare questo stato di cose e sarò l’ultimo a partire».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top