Locale

Potenziamento e messa in sicurezza degli schemi idrici, finanziamento superiore a 700mila euro per Mendicino

MENDICINO (CS) – Ennesimo passo in avanti per l’amministrazione comunale di Mendicino guidata dal sindaco Antonio Palermo. Porta la firma del dirigente generale della Regione, Domenico Pallaria, e dell’assessore alle Infrastrutture, Roberto Musmanno, la delibera della Giunta Regionale “Interventi di potenziamento, adeguamenti, riequilibrio e messa in sicurezza schemi idrici”. Dei 37.917.000 di euro stanziati, 15.000.000 sono destinati alla risoluzione delle problematiche dello schema Abatemarco. «La Regione Calabria ha finanziato interventi di efficientamento ed ingegnerizzazione delle reti idriche dei comuni serviti dall’Abatemarco. Tale decisione-rende noto il sindaco Antonio Palermo- scaturisce dalla problematica della carenza idrica, divenuta in questi ultimi anni una vera e proprio emergenza, a tal punto da essere attenzionata dalla Prefettura di Cosenza che, su richiesta di noi Sindaci, ha più volte riunito attorno allo stesso tavolo la Regione Calabria, la Sorical e i Comuni, al fine di trovare una soluzione condivisa e sinergica. Tali interventi finanziati saranno ora realizzati direttamente dalla Regione Calabria in stretto coordinamento con la Sorical e i Comuni interessati. Tra questi Comuni c’è anche Mendicino che, oltre alle risorse già ottenute pari a 350.000 €, ed altre già richieste, relative al progetto comunale di ingegnerizzazione della nostra rete idrica e di captazione di nuove sorgenti, beneficerà, grazie a questi interventi regionali ora finanziati, di altri ben 726.621,77 €. Queste risorse insieme saranno così impegnate per risolvere il problema idrico nei nostri territori e nel nostro Comune. Stiamo lavorando alacremente per risolvere questo problema che attanaglia il territorio. Grazie all’aiuto della Regione, della Sorical, tutti i Comuni e grazie al coordinamento fatto dalla Prefettura di Cosenza, sono convinto di aver imboccato la strada giusta per giungere ad una soluzione. Oltre al finanziamento regionale-aggiunge il sindaco-possiamo contare già su una tranche di 350mila euro a cui si andrà ad aggiungere un ulteriore finanziamento regionale per un progetto che riguarda il solo Comune di Mendicino su cui i progettisti incaricati dal Comune stanno lavorando. Alla fine della progettazione, si passerà alla fase esecutiva per l’efficientamento della rete idrica e per la captazione di nuove sorgenti al vaglio dei progettisti».

Rita Pellicori

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com