Politica

Roberto Occhiuto: «Berlusconi ancora protagonista della politica italiana»

Roberto Occhiuto

ROMA – «Quella in discussione alla Camera è una legge elettorale notevolmente migliorativa rispetto a quella precedente». Lo ha detto Roberto Occhiuto, deputato di Forza Italia, intervenendo nell’aula di Montecitorio nel corso della discussione generale sulla nuova legge elettorale. «Sembrava impossibile – ha aggiunto – che si potesse cogliere l’invito del Presidente della Repubblica quando auspicava un’ampia maggioranza a favore di una nuova legge elettorale, ebbene il Parlamento pare ci stia riuscendo. E questa è una buona cosa. Ad essere contrari a questo testo, infatti, sono solamente i gruppi che rischiano di non potere più essere rappresentati per effetto della soglia di sbarramento. E proprio la soglia al 5% per noi – ha continuato – rappresenta un valore perché semplifica il sistema e rende le maggioranze meno vincolate ai poteri di veto dei piccoli partiti». E comunque, «la discussione di oggi – ha evidenziato l’esponente azzurro – dimostra che il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, ancora una volta, ha avuto ragione. Sembrava ineluttabile fare in questo Paese una legge di stampo maggioritario, è bastato un suo intervento perché la proposta di Forza Italia diventasse quella della maggioranza. L’ulteriore dimostrazione – ha concluso Occhiuto – che Silvio Berlusconi è ancora un protagonista necessario e indispensabile nella politica italiana».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com