Primo Piano

D’Alema lancia Mario Oliverio alla presidenza della Regione Calabria

Massimo D’Alema ne è convinto: «In questo momento la personalità di maggiore spicco è Mario Oliverio, anche per la sua esperienza di governo. Si presenta come personalità forte». Giunto in Calabria per alcune iniziative, l’esponente nazionale dei Democratici propone il presidente della provincia cosentina come futuro governatore della Calabria. «Per le regionali – ha proseguito – bisogna che si voti al più presto. Prima finestra utile è novembre. No al vuoto democratico, sarebbe un vulnus per le istituzioni. La Calabria ha bisogno di una guida».

Tutto questo, mentre il senatore Antonio Gentile, coordinatore calabrese del Nuovo centro destra, annuncia l’intenzione di effettuare le primarie per scegliere il candidato della coalizione e chiamando in causa lo stesso D’Alema: «Le primarie per il candidato a Presidente della Regione le faremo ma non a spese dei contribuenti. Sarà un appuntamento importante del dopo europee e lo concorderemo con gli alleati. Non sono un totem per noi, ma le preferiremmo come metodo. Non abbiamo timore del centrosinistra che insegue i suoi vecchi persecutori – prosegue il senatore – o che delega a D’Alema il compito di indicare la strada ai calabresi. D’Alema è interessante su alcune analisi, ma prospetta percorsi politici consunti».

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top