Primo Piano

‘ndrangheta, arrestato latitante ricercato da quattro anni

SEMINARA (RC) – Duro colpe alla ‘ndrangheta, a Seminara, dove i carabinieri hanno arrestato all’alba, Antonio Pelle, di 28 anni, di Benestare, inserito nel programma dei cento latitanti più pericolosi e destinatario di un mandato di cattura in ambito Schengen. Pelle è infatti ritenuto elemento di spicco della cosca di ‘ndrangheta Vottari alias “frunzu” e Giorgi alias “Suppera” attiva nella locride tra San Luca, Benestare e Bovalino e con ramificazioni in tutta la provincia di Reggio Calabria e in altre province italiane.

Il latitante, bloccato dai militari del Comando provinciale di Reggio Calabria, era dal 2012 ricercato per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, associazione a delinquere di tipo mafioso e concorso in detenzione di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com