Primo Piano

Piano di contrasto alla ‘ndrangheta dal Ministero dell’Interno

ROMA – Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ed il capo della polizia Alessandro Pansa hanno presentato il piano di contrasto alla ‘ndrangheta che prevede l’impiego di 800 uomini in più.

Di questi, 155 andranno a rafforzare i reparti investigativi, 355 il controllo del territorio e altri 290 in via d’assegnazione e provenienti da tutte le forze di polizia per entrambi i ruoli. Lo scopo del piano, ha spiegato Alfano, è di “non dare tregua alla ‘ndrangheta”.

Giuseppe Scopelliti è intervenuto in merito: “Il piano di contrasto alla ‘ndrangheta presentato oggi dal ministro Angelino Alfano è un concreto messaggio contro la criminalità organizzata. Noi amministratori locali salutiamo con favore quanto annunciato dal ministro dell’Interno per la lotta contro le infiltrazioni mafiose. Io credo che i cittadini mostreranno lo stesso entusiasmo poiché hanno bisogno di ottenere risposte certe, contro il crimine e l’illecito, come l’aumento del controllo del territorio. Oggi la risposta è arrivata. Angelino Alfano è il primo ministro che da una risposta importante alla Calabria”

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top