Primo Piano

Scoperta truffa all’UE per 1 mln di euro

CATANZARO – I finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro hanno scoperto una truffa finalizzata ad ottenere l’illecita erogazione di provvidenze comunitarie per l’ammontare di circa un milione di euro. I fondi dovevano essere impiegati per l’avvio e lo sviluppo di colture biologiche. Nel corso delle indagini però, le fiamme gialle hanno scoperto che la cooperativa agricola destinataria dei finanziamenti, non ha mai iniziato l’attività. Le risorse, che dovevano essere divise tra i soci della cooperativa per avviare le colture, sono state incamerate attraverso un sistema contabile di compensazione tra l’ammontare dei contributi ricevuti e la quota di mezzi propri apportati sotto forma di aumento di capitale sociale. L’imprenditore agricolo catanzarese, presunto autore della truffa, è stato segnalato alla Corte dei Conti per danno erariale.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top