In Evidenza

“Il Senso della Calabria” Speciale San Valentino I: la Bionda Incontra il Rosso Tra i Paccheri

L’amore mette in moto gli ingranaggi del mondo. Un sentimento che va festeggiato 365 giorni all’anno e se il calendario segna il 14 Febbraio abbiamo una scusa in più per fare le cose per bene affinché sia tutto più speciale. Teatro del Gusto, con San Valentino alle porte, vi delizierà con due ricette di Alta Cucina di Facile Esecuzione. Un primo piatto ed un dolce da leccarsi i baffi e fare un figurone col proprio lui/lei!

Per questo “Speciale San Valentino” abbiamo invaso l’eccelsa cucina de “Il Senso della Calabria”.

Il Senso della Calabria è il ristorante del modernissimo Hotel Ariha (ex Hotel Executive), struttura situata a Quattromiglia di Rende (CS).

Il ristorante nasce con l’idea di valorizzare i prodotti Made in Calabria, provenienti dalle nostre terre e i nostri mari, attraverso piatti che possano essere moderni e al contempo creativi. Una cucina d’impatto eseguita con l’innovazione di chi ha un gran bagaglio di esperienze lavorative alle spalle.

Lo chef Giordano ci ha guidato nel viaggio dei sapori per questo Speciale San Valentino, raccontandoci l’amore per il suo lavoro in ogni fase della preparazione dei piatti. Le esperienze sulle sue spalle sono tante: inizia il suo viaggio partendo dalla Calabria, passando per l’Emilia Romagna e arrivando a Londra, capitale mondiale della ristorazione, dove ha la possibilità di riscoprire le perle del territorio Italiano, lavorando con i prodotti migliori provenienti da tutte le nostre splendide regioni. Da qui, il nostro chef ha viaggiato per cucine e ristoranti di tutto il mondo, facendo parte dei team di cucine Stellate e preparando pietanze per i palati più esigenti. Dopo anni di esperienze, decide di tornare in Italia, prima in Toscana e poi in Calabria, dove inizia l’eccelsa collaborazione con Luigi Ferraro, consulente del ristorante Il Senso della Calabria per l’azienda iGreco, altra innovativa realtà calabrese che, grazie ai suoi prodotti eccelsi, concorre a rivalutare le materie prime calabresi, quindi del territorio, in pietanze da favola.

Iniziamo il Nostro Tutorial di San Valentino con il Pacchero all’Arancia Bionda Tardiva di Trebisacce e il Gambero Rosso di Cetraro, l’amore tra i due mari in un solo piatto. Primo che sarà presente il 14 febbraio nel menù di San Valentino del Ristorante Il Senso della Calabria.

Ingredienti per 2 Persone:

160 gr di Paccheri

12 Gamberi Rossi di Cetraro

1 Arancia Tardiva di Trebisacce – Scorzette e Succo 

1 Spicchio d’Aglio

Brandy q.b.

Olio E.V.O.  iGreco q.b.

1 Noce di Burro

Sale q.b.

Per la Salsa Gambero:

Carapace del Gambero (gusci che eliminerete nella pulizia dei gamberi)

Olio E.V.O. iGreco q.b.

Alloro q.b.

Pepe in Grani q.b.

1 Spicchio d’Aglio

1 Costa di Sedano

1 Carota

Cipolla q.b.

Brandy q.b.

Preparazione:

Per prima cosa pulite i gamberi rossi e preparate la salsa gambero. Tostate il carapace in forno per 15/20 minuti a 170° su una leccarda foderata con carta forno. Rosolate in padella uno spicchio d’aglio con olio, alloro, pepe in grani, sedano,carota e cipolla (si può aggiungere anche un pò di finocchio per esaltare il gusto). Unite il carapace tostato, sfumate col brandy e aggiungete acqua fredda (anche cubetti di ghiaccio se ne avete già pronti in frigo). Fate bollire il tutto e schiumate col mestolo. Dopo 10 minuti dall’ebollizione filtrate e lasciate raffreddare la vostra salsa gambero. Mettete a cuocere la pasta.

 

 

 

 

 

Prendete una padella antiaderente e versate un filo d’olio e lo spicchio d’aglio intero.Unite i gamberi puliti e lasciate solo due teste per insaporire.

 

 

 

 

 

Sfumate col Brandy e versate il succo e le scorzette d’arancia. Unite la salsa gambero. Scolate la pasta a cottura ancora non ultimata (N.B. conservate l’acqua di cottura) e versatela nell’intingolo.

 

 

 

 

 

 

Aggiungete un p0′ di acqua di cottura e la noce di burro, così da ottenere una deliziosa cremina. Ultimate la cottura della pasta e componete il piatto.

P.S. Potete aggiungere della rucola fritta per la decorazione, oppure un gambero arrostito.

 

 

 

 

 

 

Il Primo Tutorial di San Valentino è concluso! Nei Prossimi Giorni uscirà la Seconda Ricetta. Continuate a Seguirci per una Cena di San Valentino Da Favola!

 

Miriam Caruso

Food Photographer –  Francesco Farina

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com