Musica

Finali Arezzo Wave band Calabria 2016, vincono i McKenzie

COSENZA – Si è svolta ieri sera, al Beat Music Club, la finale regionale dell’Arezzo Wave, storico contest per band che vogliono portare la loro musica emergente sul palco di Arezzo. Il festival accoglie ogni anno i vincitori delle finali regionali di ogni parte d’Italia. Un trampolino importante, per le giovani band rock, che diffonde buona musica sin dal luglio del 1987. Per evidenziare la rilevanza del contest, possiamo citare alcuni dei gruppi che sono saliti su quel palco: CCCP, Jovanotti, Max Gazzè, Subsonica, Cristina Donà, Negramaro e tanti altri.

Sei le band che si sono sfidate nella serata di ieri, davanti ad un pubblico attento e una giuria proveniente da tutti gli ambiti strettamente legati alla musica. I gruppi sono stati selezionati durante la tre giorni di semifinali McKenzie Finale Arezzo Wavesvoltesi la scorsa settimana.
Room of the Insole Shoes, A minute to insanity, Nigra, Ultrasuono, McKenzie e Sebo, uno spettacolo degno di una finale. Le band non si sono risparmiate, portando sotto gli occhi del pubblico tutta la grinta di chi vuole vincere. Dal Pop al Rock fino al New Wave, ogni esibizione è stata originale e coinvolgente.

Al termine dei live, che hanno dato mezz’ora di spazio ad ogni band, sono stati raccolti i voti dei giudici, conteggiati davanti ai rappresentanti di ogni gruppo fino al decreto del vincitore. In questo caso, un pari-merito tra McKenzie e Ultrasuono è stato risolto dalla seconda band, che ha deciso di lasciare spazio alla prima.

I McKenzie di Lamezia Terme (CZ) rappresenteranno, quindi, la Calabria durante l’Arezzo Wave 2016, che si svolgerà ad Arezzo nei giorni 1-2-3 Luglio.

In Bocca al Lupo!

Miriam Caruso

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com