Nerd

[#Anime] Kabaneri of the Iron Fortress, in primavera si risvegliano gli zombie

Qualche mese fa si è diffusa la notizia che in primavera debutterà un nuovo anime dalle tinte steampunk e survival action, due caratteristiche che già lasciano presupporre che sarà un prodotto di buon livello, soprattutto per gli amanti del genere. Sto parlando di “Kabaneri of the Iron Fortress”. Non sono molte le informazioni a riguardo, ma risultano abbastanza da permetterci di capire che la primavera sarà ancora più bella con un titolo così importante, quindi accendi la tua curiosità e continua a leggere! 

Kabaneri of the iron 1La storia si svolge nella Nazione di Hinomoto in cui gli umani sono costretti a vivere in fortezze, chiamate stazioni, per rifugiarsi dai pericolosi Kabane, mostri somiglianti a zombi e con il cuore d’acciaio. E’ possibile spostarsi da una stazione all’altra solo tramite locomotive armate. Il protagonista è il giovane Ikoma, fabbro specializzato nella costruzione di armi e motori a vapore che, insieme al suo amico Takumi, ha sviluppato un’arma che vuole utilizzare per eliminare i Kabane.

Riuscirà il ragazzo a penetrare il guscio degli scettici?

Lo so, per chi lo ha visto la memoria andrà verso “L’attacco dei giganti” ed effettivamente lo ricorda, ma, per poter dare un giudizio in questo senso, è necessario seguire lo sviluppo della trama. Ciò che fa pensare positivamente è che l’anime è prodotto da Wit Studio, che si è già occupato de “L’attacco dei giganti”, appunto, e “Owari no Seraph”. La regia è affidata a Tetsurō Araki direttore di “Death Note” e “L’attacco dei giganti”, di nuovo; alla cura del soggetto Ichirô Ôkôchi, sceneggiatore di “Guilty Crown” e “Eureka Seven”. A completare lo staff Hiroyuki Sawano compositore conosciuto per colonne sonore di molti anime, tra cui “Kill la Kill” e… “L’attacco dei giganti”, ancora.

Kabaneri of the iron 2Ok, sembra che la squadra di “Shingeki no Kyojin” si sia riunita per pensare ad altro invece che alla seconda, attesissima, serie della trasposizione del manga di Hajime Isayama. Wit Studio ha preso sicuramente “qualche” spunto dal suo prodotto più famoso, e, già guardando il trailer, “Kabaneri of the Iron Fortress” sembra promettere molto bene anche dal punto di vista grafico. Lo staff ci regalerà sicuramente un’opera capace di stupire. Staremo a vedere!
L’anime partirà l’8 aprile 2016 e andrà in onda su NoitaminA, di Fuji TV. Il prodotto verrà distribuita in tutto il mondo da Amazon Video, servizio per i clienti Prime non ancora disponibile in tutte le Nazioni, Italia compresa.
Sarà un primavera piena di “impegni”.

Paolo Gabriele De Luca

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com