Nerd

[#Games] Novità importanti in casa Blizzard per Hearthstone

Salute a voi avventurieri, prendete posto e ordinate da bere che ci stanno novità da scoprire sul gioco di carte collezionabili della Blizzard: Hearthstone.

Dal 27 Aprile è cambiata la locanda in occasione dell’uscita della nuova espansione “Sussurri degli Dei Antichi”, tutto ha acquisito tentacoli o bulbi oculari extra in occasione del primo anno Standard denominato “Anno del Kraken” e per non lasciare nessuno indietro, la Blizzard regala sia al primo login che dopo qualche vittoria in modalità Standard alcune carte della nuova espansione.

L’idea della Blizzard per questa espansione è quella di rendere il gioco più bilanciato e mutevole a seconda della stagione in corso, è stata introdotta infatti una diversificazione nelle code di gioco: ora esistono la coda per partite Standard e quella per le partite Selvagge.

Nelle partite Standard si possono utilizzare solo carte rilasciate negli ultimi due anni, mentre nelle partite Selvagge non c’è alcun tipo di restrizione.

Non è più possibile comprare le avventure “La Maledizione di Naxxramas” e “Goblin vs Gnomi”, ma è comunque possibile usare la polvere arcana per ottenerne le carte.

È stato inoltre necessario qualche “nerf” alle vecchie carte:

Antico del Sapere, Forza della Natura, Custode del Bosco, Gufo Beccoforte, Esperto di Caccia, Marchio del Cacciatore, Vortice di Lame, Lanciatore di Coltelli, Gnomo Contaminato, Golem Arcano, Gigante Fuso, Maestria di Inganni.

La fastidiosissima emote “Mi Dispiace” è stata sostituita con un più sopportabile “Incredibile”.

Vi auguriamo di trovare le carte che più si avvicinano al vostro stile di gioco e soprattutto di fare delle Belle Giocate!

Giulio Ciambrone

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top