Nerd

[#Games] Top 5 Survival Horror che non Vedranno mai la Luce

“Dai prima o poi esce…” “Si, ma magari è solo una questione di tempo…” “Mo veramente lo hanno cancellato?! …” “No, impossibile…”

E poi scopri che il gioco che stavi tanto aspettando ti è stato cancellato sotto gli occhi, dalla sera alla mattina, senza se e senza ma.

Senti come se una parte di te fosse andata…

Ti senti vuoto… Ti senti triste…

Giusto per girare il dito nella piaga, parte qui la la top 5 su quei giochi survival horror che dovevano uscire…

Dovevano…

 5 – Silent Hills

silent hills

Avevamo ben sperato su questo nuovo capitolo ma il “divorzio” fra Hideo Kojima e Konami ha portato alla cancellazione del titolo.

C’è da dire che Konami ha rivelato che continuerà la saga, per cui aspettiamoci un nuovo fantastico e futuristico titolo della serie… in versione pachinko…

4 -Legacy of Kain: Dead Sun

legacy of kain

Doveva essere il grande ritorno della saga di Legacy Of Kain.

Un nuovo personaggio e una nuova epoca, ma lo stesso feeling dei capitoli originali.

Purtroppo Square Enix ha deciso che il gioco non raggiungeva gli standard qualitativi chiudendone lo sviluppo.

Volendo c’è sempre Nosgoth il titolo free to play ambientato nel mondo della saga che dovrebbe….

Ah, no, hanno cancellato pure questo…

3 -The Thing II

thing II

La Computer Artworks, sviluppatrice di The Thing, videogioco ispirato all’omonimo film di Carpenter del 1982, stava sviluppando il secondo capitolo di questa interessante saga.

Peccato che a causa di problemi finanziari la casa dovette chiudere i battenti all’inizio dello sviluppo del titolo.

Ma, dai possiamo sempre consolarci con quel “fantastico” film prequel/reboot uscito nel 2012.

2 -Winter

winter

Uno dei primi titoli sviluppati, e mai rilasciati, di Nintendo Wii.

Il titolo era un progetto dell’ormai defunta N-Space e, a parte un video di gameplay, di questo titolo rimane veramente poco.

Lo sviluppo è stato interrotto a causa della politica troppo restrittiva sui publisher third-party. 

 1 – D2

d2

Siamo arrivati in cima alla classifica con una combo fenomenale: un gioco mai stato rilasciato per una console che non è mai arrivata sul mercato.

Il gioco doveva essere un seguito diretto di D, uno dei titoli più conosciuti di Kenji Eno, ed era in sviluppo sul Panasonic M2.

Purtroppo, con la dipartita della console, anche il gioco venne cancellato.

D2, alla fine, fu rilasciato per Dreamcast ma con un setting e una trama totalmente differente.

Un ringraziamento speciale va ai ragazzi di Unseen64 che sono stati di fondamentale aiuto per la scrittura di questo articolo.

Pasquale De Rose 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top