Nerd

[#LeagueofLegends] Vladimir, il Vampiro della Landa

Ennesimo omicida mai pentito di Runeterra, schierato dalla parte di Noxus e amante del sangue… stiamo parlando di Vladimir: il primo e solo vampiro (o forse più correttamente “emomante”) di League of legends.

Recentemente rinnovato assieme alla patch dei maghi di qualche settimana fa, Vladimir si rivela sempre una buona scelta per il proprio roster campioni.

Il ruolo che ricopre al meglio Vladimir nella Landa è quello di mago tank in corsia superiore: grazie ai suoi bassi tempi di ricarica e le sue spell a medio raggio può rivelarsi un ottimo bullo contro i campioni da mischia, senza considerare il suo forte sostentamento che lo contraddistingue.

Le sue abilità sono:

Patto cremisi (P)= Vladimir guadagna potere magico con la salute bonus, e salute con il potere magico bonus;

Trasfusione (Q)= Infligge danni al nemico e cura Vladimir, una volta ogni due lanci ne ottiene uno potenziato per un breve periodo;

Lago di sangue (W)= Tramuta Vladimir in una pozza di sangue non bersagliabile, infliggendo danni ai nemici colpiti e curando Vladimir di parte dei danni effettuati;

Maree di sangue (E)= Delle gocce di sangue partono da Vladimir e infliggono danni nell’area che lo circonda;

Emopiaga (R)= Colpisce un’area relativamente piccola, i nemici colpiti subiscono danni aggiuntivi per la durata della spell e dopo 4 secondi infligge il suo danno e cura Vladimir.

La giocata tipo di questo campione consiste essenzialmente in: infliggere più danni possibili con Q ed E, utilizzare la R cercando di colpire più nemici possibili ed utilizzare la W come mezzo di fuga, tenendo d’occhio la barra della vita poiché alcune delle nostre abilità consumano salute.

Per quanto riguarda le rune:

9 marchi della penetrazione magica

9 sigilli della salute crescente

9 glifi della riduzione ricarica crescente

3 quintessenze del potere magico

Per le maestrie consigliamo il ramo della ferocia per abusare di “tocco della morte bruciante” con i nostri bassi tempi di ricarica, o una buona alternativa potrebbe essere il ramo di astuzia prendendo la maestria “intelligenza” in caso abbiate intenzione di raggiungere il 45% di riduzione ricarica.

Nell’augurarvi buona fortuna per le vostre partite tenete sempre a mente il consiglio del mietitore cremisi “pensate positivo”.

Giulio Ciambrone

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top